SPACCIO A LATINA, MIGLIAIA DI EURO E HASHISH: SCARCERATO CALICCHIA

hashish

Quasi mezzo chilo di hashish e più di 24mila euro in contanti dentro casa: oggi il 40enne Roberto Calicchia, arrestato il 17 giugno, è stato scarcerato

Il 40enne di Latina ha spiegato al giudice delle indagini preliminari Giuseppe Molfese che la droga era per uso personale che i soldi erano frutto di risparmi.

Ascoltato nell’interrogatorio di garanzia, Calicchia, assistito dall’avvocato Italo Montini, non ha risposto alle domande del Gip, avvalendosi della facoltà di non rispondere ma ha fatto dichiarazioni spontanee che devono aver convito il giudice il quale, pur convalidando l’arresto, ha revocato la misura cautelare in carcere, restituendogli il denaro e derubricando l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. L’unica misura che dovrà rispettare Calicchia sarà quella degli obblighi di firma.

Il suo arresto era maturato in seguito a un fermo della compagna, nell’ambito di un posto di blocco al Colosseo in Via Le Corbusier, allorché gli agenti hanno notato una donna che, alla vista della pattuglia, mostrava segni di nervosismo, tentando di eludere i poliziotti ed allontanarsi dalla zona. Insospettiti,

La perquisizione personale della donna è stata estesa anche all’abitazione dove i poliziotti hanno trovato, occultato all’interno della cucina, dell’hashish, che la stessa riferiva appartenere al compagno, Roberto Calicchia.

Leggi anche:
LATINA, PIÙ DI 24MILA EURO E DROGA: BLOCCATA AL COLOSSEO, GLI AGENTI ARRIVANO AL COMPAGNO CHE FINISCE IN CARCERE

Articolo precedente

TERRACINA: IL NUOVO CENTRO DELL'IMPIEGO A PARCO CHEZZI

digital game
Prossimo articolo

UN DIGITAL GAME CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

Latest from Same Tags