Natale a Sezze, anno 2018 (foto da ilsetino.it)
Natale a Sezze, anno 2018 (foto da ilsetino.it)

SEZZE. ANCHE IL NATALE 2018 FA DISCUTERE: PERSO IL CONTRIBUTO REGIONALE

in Politica

Il Comune di Sezze dimentica di rendicontare e perde il contributo regionale per il Natale 2018. Sezze Bene Comune interroga l’amministrazione

Quattro dei cinque consiglieri di minoranza nel Consiglio comunale di Sezze (in prima fila da sinistra: Rita Palombi ed Eleonora Contento; in seconda fila da sinistra: Serafino Di Palma e Giovan Battista Moraldo). Fonte www.sezzebenecomune.com

L’interrogazione delle consigliere di minoranza Eleonora Contento e Rita Palombi (entrambe di Sezze Bene Comune) è sulla revoca di concessione del contributo per il Natale Setino da parte dell’Ufficio “Cerimoniale, Eventi e Contributi” della Regione Lazio.

Secondo quanto riportano Contento e Palombi, proprio oggi è pervenuta una nota da parte del suddetto ufficio regionale che avvertiva dell’avvenuto ritardo nella rendicontazione del progetto “Natale è tradizione“, anno di grazia 2018.

La nota dell’ufficio (che riportiamo integralmente di seguito) spiega che, a causa di un ritardo nei calcoli da parte dell’amministrazione setina, quest’ultima si vede decadere il contributo.

Con riferimento al contributo indicato in oggetto concesso a codesto spettabile Comune – spiega la Regione -, ai sensi del Programma per la concessione di contributi economici a sostegno di iniziative idonee a valorizzare sul piano culturale, sportivo, sociale ed economico la collettività regionale, da realizzarsi nel periodo compreso tra il 1 dicembre 2018 e il 15 gennaio 2019, si rappresenta che la documentazione di rendicontazione è stata trasmessa fuori termine, in quanto inviata oltre il termine perentorio di 90 giorni dalla data di conclusione dell’iniziativa, previsto, per l’iniziativa di cui trattasi, alla data del 13 aprile 2019. Si ricorda, a tal proposito, che, ai sensi dell’art. 11 comma 1, del Programma, il beneficiario deve presentare la documentazione di rendicontazione entro i novanta giorni perentori successivi alla conclusione dell’iniziativa, e che, ai sensi dell’art. 12, comma 1, lettera a), il beneficiario decade dal contributo decorsi i novanta giorni dalla conclusione dell’iniziativa“.

Regione Lazio
Regione Lazio

Considerato che il rendiconto è pervenuto il 24 aprile 2019, Regione Lazio dichiara decaduto il contributo per il Comune di Sezzeper la mancata presentazione della documentazione di rendicontazione entro il termine perentorio di 90 giorni dalla data di conclusione dell’iniziativa”.

Talché le Consigliere del movimento civico si domandano prima di tutto a quanto ammonti il contributo e quali fossero le attività previste nel progetto “Natale è tradizione”, oltre a domandare, da prammatica di opposizione, quali provvedimenti intende prendere il Comune nei confronti degli uffici che hanno presentato in ritardo la documentazione e “quali misure intende adottare questa amministrazione per evitare che in futuro si verifichino situazioni simili“. 

Latest from Politica

Torna su