SEQUESTRATA DISCARICA DI CALABRETTO A ITRI

sequestro a calabretto 2
Sequestro a Calabretto

L’area della discarica di Calabretto è stata sottoposta a sequestro preventivo nella giornata odierna ai sensi dell’articolo 321 del codice di procedura penale. Il provvedimento, disposto dalla Guardia Forestale di Itri, ha nominato come custode giudiziario il sindaco di Itri Antonio Fargiorgio.

sequestro a calabrettoDa ricordare che l’altra area della discarica di Calabretto era già sottoposta a sequestro, e da più parti ci si domandava per quale ragione ancora non fosse stato attuato la stessa misura per la zona gemella, stante l’emergenza ambientale e sanitaria in atto documentata da settimane, persino con persone che hanno dovuto fare ricorso al soccorso sanitario.

L’atto scaturisce con tutta probabilità dall’inchiesta in corso alla Procura di Cassino – sostituto procuratore dott.ssa Siravo – e dalle prime indiscrezioni, comunque non ancora confermate, l’indagine coinvolgerebbe alcune persone del Comune di Itri.

Proprio ieri, l’associazione Caponnetto aveva scritto alla Procura e al Ministero della Giustizia (più altri destinatari delle Istituzioni) domandandosi per quale ragione, nonostante le denunce formali e pubbliche, non si fosse proceduto al sequestro dell’area.

Default thumbnail
Articolo precedente

MINTURNO. PROVVEDIMENTO CAUTELARE PER UN UOMO RESPONSABILE DI ESTORSIONE CONTRO DUE DONNE

Discarica
Prossimo articolo

CONTINUANO LE PUZZE MOLESTE A BORGO MONTELLO. LIBRALATO: COMUNE FERMO E NON COMUNICA CON LA REGIONE

Latest from Same Tags