SEP E SOGERIT MESSE IN AFFITTO DALL’AMMINISTRATORE GIUDIZIARIO: PUBBLICATO L’AVVISO

/
sep

La Sep e le altre due società sequestrate un tempo controllate dagli Ugolini messe in affitto dall’amministrazione giudiziaria

Avranno tempo fino al 29 luglio prossimo gli interessati a prendere in affitto le tre società sequestrate nell’ambito dell’operazione della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma datata maggio 2019.

Leggi anche:
SMOKING FIELDS: UDIENZA PRELIMINARE PER UGOLINI, SEP E ALTRI 20 IMPUTATI

A provvedere all’invito alla manifestazione di interesse l’amministratore giudiziario, nominata dalla Procura di Roma sin dal 2019, Carmela Regina Silvestri. Le società messe in affitto sono la Sep srl (Società Ecologica Pontina), la Sogerit srl e la Demtra srl in liquidazione. Come noto la Sep srl gestisce l’impianto di compostaggio principale che si trova a Mazzocchio (Pontinia).

SEP – Società Ecologica Pontina – s.r.l., come ricorda l’amministratore Silvestri, gestisce un impianto per la produzione di compost proveniente in massima parte dalla raccolta differenziata dei rifiuti urbani; SO.GE.RI.T s.r.l. gestisce un impianto per il pretrattamento dei rifiuti biodegradabili; Demetra s.r.l., invece, ha come attività principale il trasporto di rifiuti e il noleggio di mezzi.

L’Amministratore Giudiziario intende procedere ad acquisire Manifestazioni di Interesse (“Manifestazioni di Interesse”) all’affitto delle tre aziende e invita i soggetti interessati all’affitto a presentare Manifestazione di Interesse entro le ore 12.00 del giorno 29 luglio 2022.

Questi i requisiti richiesti dall’avviso pubblico:

  1. La Manifestazione di Interesse, sottoscritta digitalmente dal legale rappresentante del Soggetto interessato. In caso di sottoscrizione da parte del procuratore del Soggetto Interessato, documentazione attestante i poteri del procuratore.
  2. breve profilo dell’attività svolta dal Soggetto/i Interessato/i e, se esistente, del gruppo di appartenenza;
  3. copia dell’atto costitutivo e dello statuto sociale vigente nonché certificato camerale aggiornato;
  4. elenco componenti degli organi di amministrazione, direzione e controllo del Soggetto/i Interessato/i;
  5. ultimo bilancio approvato, e se esistenti, ultimo bilancio consolidato;
  6. schema della struttura di controllo del Soggetto/i Interessato/i contenente l’indicazione dei soggetti che direttamente o indirettamente, controllano, sono controllati, collegati o sottoposti a comune controllo, nonché l’esatta indicazione della partecipazione;
  7. copia dell’eventuale iscrizione all’Albo dei Trasportatori;
  8. autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, e successive integrazioni (D.Lgs. n. 101/2018), sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto/i Interessato/i ovvero dal procuratore munito di relativo potere sottoscritta digitalmente.

A seguito della verifica delle manifestazioni di Interesse pervenute, l’Amministratore Giudiziario invierà a mezzo PEC a tutti i soggetti ammessi alle fasi successive della Procedura di Affitto le indicazioni per l’accesso alla documentazione e alle fasi successive.

Articolo precedente

CORI: ENTRA IN CASA PER STUPRARLA. DECISIVO L’INTERVENTO DEI CARABINIERI

Articolo successivo

PROVA A FORZARE LA COLONNINA DELLA POMPA DI BENZINA A PRIVERNO: ARRESTATO 33ENNE

Ultime da Cronaca