La cittadina di Pietravairano
La cittadina di Pietravairano

ORDINATA L’AUTOPSIA PER IL PICCOLO GIUSEPPE GUERRIERO

in Cronaca

È stata disposta l’autopsia per Giuseppe Guerriero, il bambino di otto anni, residente a Santi Cosma e Damiano, travolto da un auto a Pietravairano (provincia di Caserta) mentre era con il nonno.

L’esame autoptico è stato ordinato dall’autorità giudiziaria di Santa Maria Capua Vetere e avrà luogo all’interno dell’obitorio del nosocomio Santobono di Napoli dove il piccolo è morto.

Per tale ragione, i funerali sono stati rinviati e si terranno probabilmente nella giornata di domani a Pietravairano.

Sindaco di Pietravairano, Marianna Di Robbio
Il Sindaco di Pietravairano, Marianna Di Robbio

Il piccolo era arrivato nel nosocomio napoletano nella serata di domenica 8 settembre dopo l’incidente avvenuto nei pressi del cimitero del paese vicino a Caserta. Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri della locale stazione e della compagnia di Capua, il bambino era insieme al nonno mentre attraversava la strada. All’improvviso, è sbucata una vettura guidata da una donna, originaria di Alife (Caserta), che lo ha preso in pieno.

La conducente si è fermata per prestare soccorso, ma le gravi ferite riportate non hanno consentito ai medici dell’ospedale Santobono di salvarlo. Il bambino è deceduto nella notte tra domenica 8 e lunedì 9. I militari dell’Arma stanno indagando seguendo l’ipotesi di omicidio colposo.

Il sindaco di Pietravairano, Marianna Di Robbio, ha deciso di proclamare il lutto cittadino in occasione dei funerali.

Latest from Cronaca

Torna su