OPERAZIONE SAN VALENTINO: CONDANNATI TUTTI E 10 GLI IMPUTATI

Tribunale di Latina
Tribunale di Latina

Sono stati condannati tutti e 10 gli imputati accusati dei furti nelle abitazioni dall’inchiesta denominata “San Valentino” che partì con l’omicidio avvenuto in via Palermo

Il giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Latina, Mario La Rosa, ha stabilito le condanne a carico dei componenti della “banda dei furti“, tutti di Napoli, accusati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di una serie indeterminata di furti in abitazioni e di porto abusivo di armi.

Il pubblico ministero Simone Gentile aveva chiesto complessivamente circa 57 anni. Oggi, la sentenza del gup La Rosa ha inflitto la pena più pesante a Salvatore Quindici: 7 anni e 2 mesi. Quaranta, come noto, era presente in quel pomeriggio di una domenica d’ottobre di tre anni fa (2017), quando in Via Palermo l’avvocato Francesco Palumbo (proprio ieri è iniziato il suo processo per omicidio a Latina) uccise un altro componente della banda dei furti, Domenico Bardi, e riuscì a ferire anche Quaranta medesimo.

Di seguito le condanne per gli altri imputati: Salvatore Pepe a 6 anni e 3 mesi, Giuseppe Rizzo a 5 anni e 5 mesi, Antonio Bellobuono a 4 anni e 6 mesi, Maria Rosaria Autore a 5 anni e 7 mesi, Pasquale Caiazzo a 4 anni e 2 mesi, Salvatore Merolla a 4 anni e 10 mesi, Davide Mirra a 4 anni e 6 mesi, Antonio Cigliano a 3 anni e 2 mesi e, infine, Adele Iannuzzelli a 4 anni e 2 mesi.

Tiziano Ferro
Articolo precedente

TIZIANO FERRO DEVOLVE IN BENEFICENZA IL COMPENSO DI SANREMO A 5 ASSOCIAZIONI DI LATINA

Barche a Rio Martino4
Prossimo articolo

RIO MARTINO: DIPORTISTI ABUSIVI SULLA BANCHINA. PESCATORI INDIGNATI

Latest from Same Tags