LATINA. A PROCESSO PER OMICIDIO L’AVVOCATO CHE SPARÓ IN VIA PALERMO

Tribunale di Latina
Tribunale di Latina

L’avvocato Francesco Palumbo è stato rinviato a giudizio per l’omicidio di Domenico Bardi e per il tentato omicidio di Salvatore Quindici. 

Domenico Bardi, 41 anni, napoletano, fu raggiunto da due proiettili alle spalle sparati da Palumbo mentre era su una scala di alluminio appoggiata al balcone di casa dei genitori di quest’ultimo in via Palermo a Latina. Bardi, come noto, faceva parte di una banda di ladri che giravano per la città in cerca di appartamenti da ripulire.

Il processo, disposto dal giudice delle indagini preliminari Giuseppe Cario, inizierà l’anno prossimo, il 30 gennaio 2020.

sequestro fuochi
Articolo precedente

SCOPERTO IL REGNO DEI FUOCHI CLANDESTINI A SPIGNO. 18MILA FUOCHI D'ARTIFICIO E ALTRE SOSTANZE CHIMICHE

Tar Roma
Prossimo articolo

PPI. COMITATO CIVICO DI CORI PRESENTA RICORSO AL TAR CONTRO IL DECRETO DI ZINGARETTI

Latest from Same Tags