Operazione Risorgimento DIgitale

OPERAZIONE RISORGIMENTO DIGITALE: TERRACINA UNICO COMUNE DELLA PROVINCIA COINVOLTO

in Focus

La provincia di Latina è una delle meno digitalizzate d’Italia, ed essendo il nostro paese uno dei meno digitalizzati d’Europa, il quadro risulta desolante.

QUALCOSA SI MUOVE

Terracina sarà l’unica città della provincia di Latina inclusa nel tour TIM “Operazione Risorgimento Digitale”. Un risultato senza precedenti nel nostro territorio e, sicuramente, un primo passo verso la tanto agognata e ricercata educazione digitale.

 

I comuni del Lazio coinvolti nell’iniziativa

MA COME FUNZIONA?

“Operazione Risorgimento Digitale” è la maggiore iniziativa di alfabetizzazione e digitalizzazione degli italiani che vede protagonista un’azienda privata.

Oltre 400 i “professori” che svilupperanno un programma di 20mila ore di lezione in tutte le 107 province e altrettanti Comuni, principalmente quelli con una popolazione compresa tra i 10mila e i 60mila abitanti. Obiettivo: insegnare Internet e le nuove tecnologie a 1 milione di persone.

Luigi Gubitosi, amministratore delegato di TIM, ha spiegato a Il Software.it che l’intenzione è quella di dare impulso a “un grande percorso di inclusione digitale che ha l’obiettivo di estendere, a coloro che fino ad oggi ne sono esclusi, la diffusione delle competenze e delle conoscenze necessarie ad usufruire delle numerose opportunità che la trasformazione digitale in atto offrirà sempre di più nella vita quotidiana di tutti noi“.

Luigi Gubitosi, Amministratore Delegato TIM

Grande occasione quindi per Terracina che potrà usufruire delle ore di insegnamento, occasione persa invece per tutti gli altri comuni che non hanno aderito.

Latest from Focus

Torna su