MUTUI RINEGOZIATI DEI COMUNI LAZIALI, GRAZIE A CDP LIBERATI 150 MILIONI

Cassa Depositi e Prestiti
Cassa Depositi e Prestiti

233 enti territoriali del Lazio hanno avuto la possibilità di rinegoziare i propri mutui e di ridurre il carico grazie al meccanismo messo in piedi da Cassa Depositi e Prestiti

Grazie ad una vasta operazione messa in atto da Cassa Depositi e Prestiti ben 233 enti territoriali del Lazio hanno avuto la possibilità di rinegoziare i propri mutui e di ridurre il carico, riuscendo così a liberare risorse per decine di milioni di euro. Nel Lazio sono stati rinegoziati ben 7.400 mutui per un debito residuo complessivo di 5,8 miliardi. L’adesione forte di Comuni, Province e degli enti territoriali ha portato a liberare risorse per 150 milioni di euro che sono senza dubbio preziosi per le casse degli enti in un momento complesso come è quello che stiamo vivendo” –  così il vice presidente, Daniele Leodori.

malocchio
Articolo precedente

ESTORSIONE E MALOCCHI: ASSOLTA CIARELLI

inquadramento territoriale dell’area in esame.
Prossimo articolo

RIQUALIFICAZIONE AREA TERMALE GARIGLIANO DA 7 MLN DI EURO: APPROVATO LO SCHEMA BANDO PER IL CONCORSO DI IDEE

Latest from Same Tags