LATINA. GIOVANE NIGERIANO DÀ DI MATTO AL PRONTO SOCCORSO DEL GORETTI

pronto soccorso
Pronto soccorso del Goretti

Ennesimo episodio di violenza all’Ospedale civile di Latina, Santa Maria Goretti: un giovane nigeriano ha messo a soqquadro i locali del Pronto Soccorso e ferito alcuni sanitari

L’episodio è accaduto nella notte tra il 23 e il 24 dicembre quando il ragazzo era stato condotto al Pronto Soccorso del Goretti da un’autoambulanza. Accompagnato nella sala del triage, il giovane stava aspettando di essere visitato. Talché, considerata l’attesa poiché non presentavano particolare urgenza le sue condizioni, il nigeriano ha perso la testa e ha cominciato a minacciare sanitari e pure qualche paziente in attesa come lui.

Il fatto scatenante sarebbe consistito nel fatto che il nigeriano aveva appena appreso che, per tornare a casa così come voleva, non sarebbe stato riaccompagnato seduta stante da un’autoambulanza. La rabbia del giovane impaziente si è tramutata in violenza a tal punto che si è scagliato contro tutto e tutti all’interno del Pronto Soccorso. Un comportamento inaudito e grave che ha costretto qualche sanitario al referto medico.

Sul posto è intervenuta una volante della Polizia che, successivamente, ha condotto il ragazzo in Questura dove è stato denunciato. Un caso che, purtroppo, rischia di non fare più cronaca considerato che è l’ennesimo che accade in un’ospedale della provincia

 

POLIZIA
Articolo precedente

FONDI. INTIMIDAZIONE A COLPI DI FUCILE CONTRO UN MEDIATORE ORTOFRUTTICOLO

Una precedente edizione della Befana del Poliziotto a Latina - anno 2005 (foto da pagina Facebook Siulp
Prossimo articolo

LATINA. LA "BEFANA DEL POLIZIOTTO" REGALA CALZE AI BAMBINI

Latest from Same Tags