FONDI. INTIMIDAZIONE A COLPI DI FUCILE CONTRO UN MEDIATORE ORTOFRUTTICOLO

POLIZIA

Uno sparo nella notte tra il 23 e il 24 dicembre contro la serranda di un garage a Fondi. Secondo i primi accertamenti potrebbe trattarsi di un’intimidazione

A denunciare l’accaduto al commissariato di Polizia, un mediatore ortofrutticolo residente in zona Portella, a Fondi, che, a quanto sembra, ha subito lo stesso tipo di “avvertimento” a inizio mese, il 2 dicembre.

Sarebbe stato un colpo di fucile a danneggiare il basculante del garage di proprietà del mediatore. A seguire la vicenda sono gli agenti del Commissariato coordinati dal dirigente Franco Pellegrino. I residenti della zona non avrebbero, però, sentito niente probabilmente confusi dai petardi e dai fuochi d’artificio che, sopratutto in questo periodo dell’anno, vengono sparati.

È, ad ogni modo, inquietante che la stessa persona si trovi, per la seconda volta, a fronteggiare un gesto di chiara natura intimidatoria ai suoi danni. 

Articolo precedente

FONDI. REVOCATI I DOMICILIARI AL DIPENDENTE COMUNALE ACCUSATO PER L'AMMANCO DI 84MILA EURO

pronto soccorso
Prossimo articolo

LATINA. GIOVANE NIGERIANO DÀ DI MATTO AL PRONTO SOCCORSO DEL GORETTI

Latest from Same Tags