GAETA, EREDITÀ A SUON DI BOTTE: PICCHIATO DA 3 PARENTI PER ALCUNI BENI RICEVUTI

Carabinieri-Latina

Gaeta: prima le botte e poi le minacce di morte, tre persone sono state denunciata all’autorità giudiziaria per tentata estorsione

I militari della locale tenenza dei Carabinieri hanno denunciato, in stato di libertà, un 71enne, un 24enne ed un 28enne del luogo, per tentata estorsione in concorso.

I tre uomini, nel mese di maggio, si sono resi autori di un’aggressione nei confronti di un 49enne di Gaeta causandogli lesioni alla testa ed al volto. Le successive indagini hanno permesso di accertare che i tre, nei giorni successivi, avevano minacciato di morte la vittima per cercare di rientrare illegalmente in possesso di alcuni beni mobili che un parente degli stessi aveva regalato al malcapitato prima di morire

RIDA
Articolo precedente

APRILIA, CHIUSA INDAGINE SU RIDA AMBIENTE. PER LA DDA INGIUSTI PROFITTI CON I RIFIUTI

Mario Taglialatela
Prossimo articolo

FORMIA, IN COMUNE IL TURNOVER CHE NON TI ASPETTI: SCELTO TAGLIALATELA, DIMESSO MAZZA

Latest from Same Tags