3 CONTAGI A GAETA. E MITRANO RIVELA ANCHE OGGI I LINK DOPO IL CASO FORMIA

Golfo di Gaeta (foto da Riviera Pontina)
Golfo di Gaeta (foto da Riviera Pontina)

Tre nuovi contagi al Covid-19 nella città di Gaeta collegate all’attività di ristorazione di Damiano Magliozzi “Comeilmare”: ad annunciarlo il sindaco Cosmo Mitrano. Intanto, il sindaco di Formia commenta la giornata delle bufale che ieri sono state veicolate con l’intervento, persino, della Regione Lazio

È con un video Facebook, su Gaetachannel.it, che il sindaco Mitrano dà conto della situazione dopo che, ieri, aveva rivelato il nome dell’imprenditore di Formia, Gianni Purificato, il quale era stato trovato positivo al tampone, generando un po’ di imbarazzi sul lato della privacy.

Leggi anche:
COVID-19, FORMIA: “ELEVATO NUMERO DI PERSONE NELLA MAPPATURA EPIDEMIOLOGICA”. ARRIVA IN CITTÀ IL COMUNE DRIVE-IN

Non è un caso che il sindaco Paola Villa – che oggi ha disposto anche due ordinanze di chiusura per le attività “Purificato srl” e “La Sirena srl” – sulla sua pagina Facebook ha vergato un messaggio senza fare riferimenti diretti ma piuttosto eloquente: “Fake news, maldicense, cattiverie, stupidaggini, allarmismi, manipolazioni…Che giornata assurda ieri.
Ringrazio l’Asl con la quale stiamo lavorando in sinergia, con la quale in 2 ore abbiamo organizzato il Drive In per rendere tutto più veloce e semplice, con la quale abbiamo affrontato le criticità di un ospedale che tra centralino e pronto soccorso ha dovuto rispondere a tutte le stupidaggini inventate. Ringrazio gli esercizi commerciali coinvolti, che con santa pazienza hanno dovuto smentire e non bastava avere le già tante preoccupazioni economiche, bisognava anche affrontare la tanta stupidità umana.
Ringrazio quanti tra forze dell’ordine e centralino del Comune hanno dovuto smentire, spiegare e soprattutto tranquillizzare per diverse ore.
La mia vicinanza a Sabrina Chinappi che è e continua a stare in contatto con me, in ogni ora del giorno e della notte, che è stata massacrata da domande e pretese, un abbraccio a lei e a tutta la sua famiglia.
Che giornata assurda ieri, oggi si continua il lavoro, mentre gli stupidi e gli sciacalli resteranno solo questo, con il cervello piccolo e qualche osso da spolpare, solo questo!
“.

Leggi anche:
FORMIA: IN SCENA IL BUFALA DAY SUL COVID E LA REGIONE MINACCIA QUERELE

E la risposta di Mitrano, sollecitata da Gaetachannel.it, non si è fatta attendere sostenendo che non si risponde al nulla e rivendicando la sua linea: essere trasparente sui contagi per evitare la bagarre del flusso di telefonate di giornalisti e cittadini che chiedono conto della situazione contagi. Secondo il primo cittadino gaetano, è altamente probabile che i contagi di “Comeilmare” siano collegati a quelli trovati nell’azienda di Gianni Purificato a Formia.

Ipotesi che, dalla pagina Facebook, l’attività “Comeilmare” in qualche modo conferma: “Comeilmare e Paittè rimarranno chiusi in via precauzionale in quanto i nostri dipendenti hanno avuto contatti lavorativi con un’azienda fornitrice (ndr: Purificato srl di Formia) che ha riscontrato casi di positività. Effettueremo tamponi a tutti i nostri dipendenti così da poter riaprire in tutta sicurezza per i nostri clienti!“.

Dipendenti che, come detto e anticipato dal sindaco, sono stati sottoposti a tampone e trovati positivi in tre.

Le prove di carico eseguito stanotte sulla Flacca, Formia
Articolo precedente

FORMIA: NELLA NOTTE LE PROVE DI CARICO SUL VIADOTTO DELL'OSPEDALE

carabinieri
Prossimo articolo

GAETA, CONTROLLI A TAPPETO SUL TERRITORIO: DENUNCE PER DROGA E GUIDE PERICOLOSE

Latest from Same Tags