VIOLAZIONE DEL DECRETO ANTI-COVID 19 A FONDI: DENUNCIATO UOMO CHE GIOCAVA CON LA SLOT MACHINE

slot machine

A Fondi nella mattina di oggi gli agenti della Polizia di Stato, nell’ambito delle attività di controllo disposte dalla Questura di Latina finalizzate a verificare il rispetto delle restrizioni previste dal D.P.C.M. per contrastare l’epidemia da coronavirus, hanno individuato una persona che giocava con una slot machine. La macchina adibita al gioco d’azzardo era  all’interno di un bar attiguo ad una stazione di servizio.
Per tale comportamento l’uomo di anni 68 verrà deferito alla competente autorità giudiziaria per non aver rispettato l’obbligo di restare in casa, uscendo per motivi assolutamente non necessari. Analogamente verrà denunciato il dipendente dell’attività per non aver disattivato le slot machine e quindi, a sua volta, disatteso a quanto prescritto. A carico della titolare dell’esercizio pubblico, verrà invece richiesto il provvedimento di chiusura.

 

Articolo precedente

CONTINUANO TRA LATINA E SABAUDIA LE ATTIVITÀ A SOSTEGNO DEI PIÙ DEBOLI

Prossimo articolo

BRUGNOLA FA IL PUNTO SULLA SITUAZIONE DEI PRONTO SOCCORSO, CHIUSURA NOTTURNA DEI PAT E CARENZA DEI POSTI LETTO

Latest from Same Tags