VENTOTENE: PAUROSA FRANA. IL COMUNE: CROLLO MAGGIORE NEI PROSSIMI GIORNI

Il crollo a Moggio di Terra, Ventotene
Il crollo a Moggio di Terra, Ventotene

Movimenti franosi della costa in località “Moggio di Terra”: paura sull’isola di Ventotene per uno smottamento che ha allertato da subito il Comune, distruggendo la strada che porta a Capo d’Arco e rendendo impossibile raggiungere 15 abitazioni, un hotel e un circolo di vela.

Sono impressionanti le terribili immagini che documentano la frana nel momento in cui crolla paurosamente in mare“. Così in una nota il Comune di Ventotene.

Ventotene

Da giorni, dopo la ricognizione con i droni, si stava monitorando la sede dei crolli, poi avvenuti. Nella giornata di ieri, anche il Sindaco è personalmente intervenuto sul posto per allontanare le barche ormeggiate sottocosta. Continua anche il costante lavoro della Capitaneria di Porto che si è adoperata e si adopera per far allontanare e tenere lontane le imbarcazioni dalla zona“.

Dalle osservazioni dei geologi ci si aspetta un altro crollo nei prossimi giorni, anche di maggior consistenza rispetto a quello, già importante, avvenuto nella giornata odierna – continua la nota che invita a usare la massima attenzione e prudenza – L’Isola è un territorio fragile e le falesie in questione lo sono visibilmente, anche perché compromesse da prelievi di rocce avvenute nei tempi passati, prelievi che si sono rivelati pericolosi nel tempo“.

Ventotene2

Si sta alacremente lavorando in queste ore – conclude il Comune – per creare un accesso pubblico sicuro e alternativo, in quanto la zona è stata chiusa e interdetta alla circolazione“.

La Falia allo spek di bufaletta presentata da Angelo Bilancia
Articolo precedente

PRIVERNO: LA FALIA SI EVOLVE E UN GIOVANE FORNAIO PRESENTA LA SUA NOVITÀ

polstrada
Prossimo articolo

FOCUS ON THE ROAD IN PROVINCIA DI LATINA: TUTTI I CONTROLLI DELLA POLSTRADA

Latest from Same Tags