TROVATO AD APRILIA CON LA DROGA: ASSOLTO 48ENNE DI LATINA

legge

Aprilia, trovato con la droga dalla Squadra Mobile: il 48enne del capoluogo è stato giudicato dal Tribunale di Latina

Giudicato con rito direttissimo, il 48enne di Latina Emanuele Malfetta, che aveva dichiarato nell’ambito dell’interrogatorio di garanzia di detenere la droga solo per uso personale, è stato assolto dal Giudice monocratico Fabio Velardi perché il fatto non sussiste.

L’uomo, che ha affrontato il processo con il rito abbreviato, era stato arrestato il 27 settembre scorso, posto ai domiciliari, dopo essere stato intercettato dagli agenti di Polizia ad Aprilia.

Perquisito, il 48enne fu trovato con 2 involucri entrambi contenenti cocaina: uno indosso e l’altro occultato all’interno dell’autovettura.

A quel punto gli investigatori estesero la perquisizione anche all’abitazione di residenza dell’uomo, nel capoluogo, e l’attività chiesero l’ausilio di due unità cinofile antidroga, intervenute sul posto con i cani “Fayer” e “Odina” il cui fiuto fece individuare, occultato in una borsa termica, altra sostanza stupefacente: marijuana.

Oggi, dopo l’assoluzione dell’uomo, gli è stata revocata la misura cautelare a cui è sottoposta da fine settembre scorso.

Articolo precedente

LATINA, VIOLENZE E MINACCE DI MORTE: ALLONTANATI 2 STALKER TRA CUI UN DI SILVIO

Articolo successivo

FOTOVOLATICI IN ZONA AGRICOLA: CHI LI FARÀ AD APRILIA, DOVRÀ REALIZZARE OPERE COMPENSATIVE

Ultime da Giudiziaria