SI DISFA DELLA COCAINA E COLPISCE I CARABINIERI CHE LO INSEGUIVANO: FERMATO 54ENNE A LATINA

CARABINIERI

Latina: un arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Nella serata di ieri 25 ottobre, a Latina, i Carabinieri del locale Nor-Sezione Radiomobile, nel corso di un servizio di controllo del territorio, tratto in arresto, in flagranza di reato, un 54enne.

L’uomo, alla vista dei militari, ha cercato di dileguarsi e, appena raggiunto per essere sottoposto a controllo, ha tentato di disfarsi di una bustina di plastica, il cui contenuto risultava essere individuato, tramite esame narcotest, come cocaina

Successivamente il 54enne, cercando ancora di darsi alla fuga, ha colpito al volto e al torace uno dei Carabinieri, venendo nuovamente raggiunto e bloccato dopo un breve inseguimento a piedi

Da ulteriori accertamenti eseguiti dai sanitari del personale 118, l’uomo,  che si trovava in forte stato di agitazione è risultato positivo al test sui cannabinoidi.  

La sostanza stupefacente, precedentemente dispersa durante la fuga, è stata in parte recuperata e posta sotto sequestro, mentre l’arresto dell’uomo è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria, che ha disposto nei suoi confronti l’obbligo di firma in attesa di processo. 

I due militari coinvolti nell’operazione, ricorsi alle cure mediche, hanno riportato lievi lesioni in seguito alla colluttazione. 

coronavirus
Articolo precedente

COVID-19, NEL LAZIO MENO TAMPONI MA PIÙ CASI: QUASI 1700 E 16 DECESSI IN 24 ORE

rdc
Prossimo articolo

SABAUDIA: ECCO I PROGETTI UTILI ALLA COLLETTIVITÀ PER I BENEFICIARI DI REDDITO DI CITTADINANZA

Latest from Same Tags