SABAUDIA: ECCO I PROGETTI UTILI ALLA COLLETTIVITÀ PER I BENEFICIARI DI REDDITO DI CITTADINANZA

rdc

Progetti Utili alla Collettività a Sabaudia, individuati i progetti per l’inserimento dei beneficiari del reddito di cittadinanza

L’Amministrazione comunale di Sabaudia avvia l’iter per l’attivazione dei PUC – Progetti Utili alla Collettività, rivolti ai beneficiari del reddito di cittadinanza che, nell’ambito dei Patti per il lavoro e per l’inclusione sociale, sono tenuti a svolgere nel comune di residenza per almeno 8 ore settimanali, aumentabili fino a 16. Rappresentano dunque un obbligo, ma anche un’occasione di inclusione e crescita per i beneficiari e per la comunità tutta.

I Comuni, responsabili dei Puc, possono attuare i progetti in collaborazione con altri soggetti pubblici o del settore terzo, relativi all’ambito sociale, culturale, ambientale, artistico, formativo e di tutela dei beni comuni. L’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Sabaudia ha individuato due progettualità nelle quali verranno inseriti i beneficiari: “Noi utili agli altri Noi” per il supporto nella gestione del bene comune e “Sabaudia in vetrina” per l’azione in ambito culturale e artistico. 

I piani di lavoro saranno strutturati in coerenza con le competenze professionali di ognuno e con quelle acquisite anche in altri contesti ed in base agli interessi e alle propensioni emerse nel corso dei colloqui, che saranno sostenuti presso il Centro per l’impiego o presso il Servizio sociale del Comune. I Puc non determinano l’instaurazione di un rapporto di lavoro ma le progettualità saranno sempre di supporto e integrazione a quelle svolte ordinariamente dagli Enti pubblici coinvolti.

CARABINIERI
Articolo precedente

SI DISFA DELLA COCAINA E COLPISCE I CARABINIERI CHE LO INSEGUIVANO: FERMATO 54ENNE A LATINA

ispettore ambientale
Prossimo articolo

CORI: NASCONO GLI ISPETTORI AMBIENTALI VOLONTARI

Latest from Same Tags