L'impianto della Rida Ambiente

RIDA AMBIENTE INGUAIA AMA E ROMA SUI RIFIUTI

in Politica

Altra tegola su Ama e su Roma, che rischia sempre di piu` l`emergenza igienico sanitaria. Rida Ambiente, azienda proprietaria e gestore del Tmb di Aprilia che ogni settimana trattava 4.000 tonnellate di rifiuti romani, chiude i cancelli ad Ama a causa del fermo temporaneo, ma al momento senza una data di riapertura, della discarica di Colleferro dove Rida Ambiente conferiva gli scarti del trattamento di parte dell`immondizia talquale della citta`.

Nella lettera inviata alla sindaca di Roma, Virginia Raggi, al presidente della Regione, Nicola Zingaretti, al presidente di Lazio Ambiente, Daniele Fortini, e anche al prefetto di Roma, Gerarda Pantalone, viene evidenziato che la sospensione del servizio di smaltimento nella discarica di Colleferro

La Paguro è riconducibile al noto imprenditore di Aprilia Fabio Altissimi, patron di Rida Ambiente
Fabio Altissimi, patron di Rida Ambiente

“A nostra volta ci costringe a comunicarvi la sospensione del servizio di trattamento finalizzato al recupero energetico dei vostri rifiuti a partire dalla data odierna e fino a nuova comunicazione. Non appena ci sara` possibile interloquire con un referente della Lazio Ambiente per avere ulteriori chiarimenti e notizie, vi comunicheremo eventuali nuove”. Tuttavia, “la scrivente si rende disponibile sin da ora, ad adottare qualsiasi soluzione alternativa che la Regione Lazio, quale ente di pianificazione preposto, vorra` individuare ed adottare per la soluzione della problematica

Latest from Politica

Torna su