Asl Latina
Asl Latina

RICEVE FINANZIAMENTI DA RIDA AMBIENTE: SOLLEVATO DALL’INCARICO UN RESPONSABILE ASL

in Cronaca

 Roberto Lupelli, ispettore ASL, è stato sollevato dall’incaricato di responsabile del progetto sulla prevenzione nei luoghi di lavoro dopo che è emerso, anche grazie agli articoli di Latina Tu, che la Virtus Aprilia Basket, squadra da lui presieduta, ha ricevuto un lauto finanziamento dalla RIDA AMBIENTE SRL.

L’impianto della Rida Ambiente

DIFFERENZIO ANCH’IO E RIDA AMBIENTE

Differenzio anch’io è stato un progetto, patrocinato dal Comune di Aprilia, della Virtus Basket Aprilia, nel quale partecipava anche la Rida Ambiente srl (nota società di trattamento rifiuti di Aprilia) e la Self Garden (altrettanto nota società di trattamento dei rifiuti).

LA VIRTUS APRILIA

Presidente della Virtus Aprilia, oltre che docente in alcuni progetti della Regione Lazio e dell’ASL, nonchè ufficiale di polizia giudiziaria e componente del team che ha redatto lo studio epidemiologico del comune di Aprilia e infine ispettore ASL, è Roberto Lupelli.

Da destra a sinistra: Roberto Lupelli (ispettore ASL), il Sindaco di Aprilia Antonio Terra e l’ex Assessore all’Ambiente Alessandra Lombardi
Da destra a sinistra: Roberto Lupelli (ispettore ASL), il Sindaco di Aprilia Antonio Terra e l’ex Assessore all’Ambiente Alessandra Lombardi

Ebbene la Virtus Aprilia ha partecipato proprio al progetto Differenzio anch’io, supportato dal Comune di Aprilia.

Antonio Terra sindaco di Aprilia
Antonio Terra, sindaco di Aprilia.

Fin qui niente di male verrebbe da dire, se non fosse che la squadra di basket apriliana riceve un finanziamento da 188.498 euro da Rida Ambiente per la realizzazione del progetto.

L’INTERROGAZIONE M5S

Siamo a Giugno e i consiglieri regionali del Movimento5Stelle Gaia Pernarella, Silvia Blasi e Marco Cacciatore presentano un’interrogazione regionale chiedendo alla giunta se Lupelli fosse effettivamente in forza al dipartimento di prevenzione della Asl di Latina e se, data la sua posizione, non vi fosse un conflitto d’interesse quando, attraverso un progetto di educazione ambientale, si ricevono donazioni dalle società che devono/dovrebbero essere sottoposte a controlli da parte della Asl di Latina.

Gaia Pernarella
Consigliere regionale M5S Gaia Pernarella

“L’Assessore al Ciclo dei Rifiuti e impianti di trattamento, smaltimento e recupero Massimiliano Valeriani, l’Assessore alla Sanità e Integrazione Socio-Sanitaria, Alessio D’Amato eil Presidente Nicola Zingaretti chiarisca per quale motivo condurre le visite in impianti come l’ex Kyklos, dove peraltro sono avvenuti diversi incendi – tanto da riaprire il sito di trattamento con prescrizioni (cioè in deroga) -, dove due operai sono deceduti e c’è un processo in corso; dove ad accompagnare e/o organizzare le visite è un medico della Asl di Latina, che tuttavia risulta anche presidente dell’associazione sportiva che conduce il progetto. Associazioni sportive che non possono gestire progetti di educazione ambientale perché non autorizzate dal Ministero dell’Ambiente.” Questa al tempo la richiesta del Movimento5stelle.

L’INDAGINE INTERNA

Una vicenda opaca su cui l’ Azienda Sanitaria Locale ha avviato un’indagine interna per fare luce sui rapporti tra Lupelli e Rida, culminata con il sollevamento dall’incarico per “motivi di opportunità”.

 

 

Latest from Cronaca

Torna su