RAPINA E VIOLENZA: INEFFICACI I DOMICILIARI, VA IN CARCERE UN 20ENNE DI APRILIA

in Giudiziaria

Aprilia: inefficace la misura dei domiciliari, per un 20enne del luogo, ristretto per rapina e violenza, si sono aperte le porte del carcere

Ieri, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile hanno dato esecuzione a un’ordinanza emessa dal Tribunale di Latina nei confronti di Gianluca Carillo, 20enne, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per i reati di rapina, danneggiamento, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

La misura è stata ritenuta inefficace come da risultanze investigative prodotte dai militari operanti e il giovane è stato associato presso la Casa Circondariale di Latina come disposto dall’autorità giudiziaria. 

Leggi anche:
APRILIA. CONDANNATO IL 19ENNE CHE AVEVA TENTATO LA RAPINA COL COGNATO DI BATTELLO

Latest from Giudiziaria

Torna su