QUALITÀ DELL’ABITARE: APRILIA OTTIENE 40 MILIONI PER 3 PROGETTI

In arancione la proposta 1, in verde la proposta 2, in celeste la proposta 3
I vari ambiti della città di Aprilia che interessano i progetti con cui il Comune partecipa al bando ministeriale Pinqua: In arancione la proposta 1, in verde la proposta 2, in celeste la proposta 3

PInQuA, i tre progetti presentati dal Comune di Aprilia ammessi a finanziamento del Ministero. La soddisfazione del Sindaco Terra

Sono state ammesse a finanziamento le tre proposte progettuali presentate dal Comune di Aprilia lo scorso marzo, nell’ambito del Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’Abitare (PInQuA). 

Lo ha annunciato oggi il Ministero per le Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili (MIMS), che ha anche pubblicato la graduatoria degli enti e dei progetti finanziati.

L’importo garantito dal Ministero per i tre progetti presentati dal Comune ammonta a circa 40 milioni di euro. I tre progetti prevedono interventi sia nel centro urbano e nel quartiere Toscanini (Nuove Connessioni Verdi Urbane) sia per l’area di Vallelata e per il complesso Casello 45, La Cogna e Campo di Carne.

Leggi anche:
APRILIA: TUTTI GLI INTERVENTI ALLA PERIFERIA EST. GIUNTA APPROVA PROGETTO “PINQUA”

“Si tratta di un’ottima notizia per la Città – ha commentato il Sindaco di Aprilia Antonio Terra – Aprilia ottiene il massimo rispetto a ciò che avevamo richiesto. Gli interventi ammessi a finanziamento cambieranno il volto di diverse aree cittadine, implementando servizi e spazi pubblici e migliorando complessivamente la qualità della vita”.

Il MIMS ha deciso di stanziare accanto ai fondi già garantiti dal Governo (circa 400mila euro) ulteriori 2,8mld del Fondo complementare al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) per finanziare molte più proposte di quelle finanziabili con i fondi ordinari, “vista la qualità del Programma e dei progetti ricevuti”.

“Superata questa prima fase – conclude il primo cittadino – attendiamo ora tutti gli adempimenti che il Ministero dovrà mettere in atto per concludere l’iter di trasferimento dei fondi ottenuti. Colgo l’occasione per ringraziare gli uffici del Comune e i settori Urbanistica e Lavori Pubblici, che hanno lavorato con dedizione e scrupolo per raggiungere questo importante obiettivo”.

Leggi anche:
PALAZZONI E NICOLOSI: DAL MINISTERO 27 MILIONI PER IL BANDO “QUALITÀ DELL’ABITARE”

Articolo precedente

LATINA, GROSSO INCENDIO SU VIA DEL LIDO. INTERVENTO DI POLIZIA E VIGILI DEL FUOCO

Articolo successivo

SPIRITUS LOCI: COMUNITÀ E FORME D’ARTE PER L’EDUCAZIONE ALLA BELLEZZA

Ultime da Cronaca