Castello di Priverno

PRIVERNO: LA DENUNCIA DI UN COMMESSO: “BUONI SPESA USATI PER ALCOLICI E SCARPE”

in Cronaca

Ha dell’incredibile e del grottesco la denuncia di un cittadino, commesso in un noto supermercato del comune di Priverno, il quale ha riportato su Facebook  il cattivo utilizzo dei buoni spesa da parte di alcuni cittadini.

LA DENUNCIA DEL COMMESSO

Spiegate ai beneficiari dei buoni che servono solo per beni primari e non per alcolici, super alcolici e scarpe da tennis adidas, qualcuno non ha capito il vero scopo dell’iniziativa, noi cassieri o commessi dei supermercati non possiamo sindacare sulla spesa dei clienti(per evitare discussioni facili), la mia non è una critica ma la verità dei fatti che sto vedendo in questi giorni. Buona serata e buon lavoro.

LA RISPOSTA DELLA SINDACA BILANCIA

Non si è fatta aspettare la risposta della sindaca di Priverno, che ha chiesto agli esercenti di denunciare.

Infatti con i buoni non si possono acquistare alcolici, e, secondo quanto riportato dall’Assessore Quattrociocche, devono essere i negozianti a segnalare i furbetti.

Anna Maria Bilancia Sindaca di Priverno
Anna Maria Bilancia Sindaca di Priverno

LA RISPOSTA DI ANNA MARIA BILANCIA

“Io trovo che tu abbia fatto bene a segnalare questa cosa così abbiamo la possibilità di spiegare meglio quello che è già spiegato nell’avviso a cui hanno partecipato i beneficiari del buono e nell’avviso per reperire i negozi aderenti dove c’è scritto quello che l’Assessore Quattrociocche ha spiegato in un commento precedente: solo generi alimentari, ma non alcoolici, prodotti per l’igiene personale e della casa. Stop.

Quindi dovrebbero saperlo tutti i possessori dei buoni e tutti gli esercenti che sono tenuti non a farsi i fatti propri, ma a non passare prodotti non consentiti perché questo è stabilito nell’avviso a cui hanno aderito.

Tutti dobbiamo essere “presenti” e attivi ciclicamente se vogliamo che le cose cambino. I furbetti dovranno farsene una ragione se non vogliono essere denunciati”.

Latest from Cronaca

Torna su