PRIVERNO. GOMME E INERTI NELL’AREA DI BOSCHETTO E GRICILLI: INTERVIENE IL COMITATO DI QUARTIERE

/
Priverno
Priverno. Il Comitato di quartiere in azione

Il Comitato di “Boschetto Gricilli e Macallè di Priverno” ripulisce la “monnezza” nelle aree di degrado e lancia due corsi di formazione in ambito agricolo

Si raccolgono rifiuti ingombranti abbandonati e si organizzano Corsi per l’agricoltura“, così esordisce nella nota il Comitato civico-politico di Priverno. 

Il Comitato di Boschetto,Gricilli e Macallè già da tempo – scrivono i componenti del gruppo – ha iniziato a svolgere un ruolo propositivo, per risolvere i problemi delle tre contrade,senza rinunciare a denunciarne i problemi. Dopo aver effettuato vari interventi sulla viabilità, con pulizia delle strade da rami e arbusti e tappato le buche, ora i Componenti del Comitato, in due giornate diverse, hanno bonificato il territorio di Boschetto e Gricilli raccogliendo gomme di camion ed auto e i calcinacci abbandonati lungo la strada, lasciati da incivili”.

Priverno2A questa forma di inciviltà, sempre più crescente – proseguono nella nota – il Comitato per rendere più accogliente e vivibile il territorio porrà rimedio con iniziative che coinvolgeranno i residenti, in modo da porre fine a questo scempio. Il Comitato di quartiere vuole ringraziare la società Servizi Industriali srl che oltre a svolgere il servizio della raccolta differenziata dei rifiuti, ci è venuta incontro nell’accettare il conferimento degli ingombranti abbandonati. Ma grande merito va a quei cittadini, componenti del Comitato di quartiere, che sempre di più si mettono a disposizione per collaborare a queste iniziative e portarle a termine.

“Il Comitato – conclude la nota – ha iniziato a svolgere un ruolo di formazione con il corso per il tesserino dei funghi ed ora passa ad organizzare due corsi per gli agricoltori. Infatti sono iniziate le iscrizioni per due corsi di formazione: il Corso per il rilascio del patentino per l’acquisto dei prodotti fitosanitari per l’agricoltura e il Corso per la potatura delle piante. I Corsi saranno tenuti da personale qualificato ed abilitato dalla Regione Lazio e si completeranno facendo esperienze dirette su campo aperto. Per informazioni ed iscrizioni ai Corsi telefonate al 347 7257117″.