PONZA, BLUE MOON: SEQUESTRO NON CONVALIDATO, IL LOCALE RIPRENDE LE ATTIVITÀ

Blue-Moon-Cocktail-Bar-Ponza-02
Blue Moon, Ponza

Ponza: è durato 36 ore il sequestro dello storico locale dell’Isola Blue Moon, il gip del Tribunale di Cassino non ha convalidato il provvedimento della Procura

È arrivata da poco la decisione del G.i.p. del Tribunale di Cassino, Domenico di Croce, di non convalidare il sequestro preventivo effettuato dai Carabinieri di Formia e dalla Guardia di Finanza mercoledì scorso. Il giudice, recependo la memoria difensiva presentata dal legale dei due titolari dell’attività, l’avvocato Vincenzo Macari, ha disposto l’immediata restituzione del bene agli aventi diritto.

Leggi anche:
SEQUESTRATO LO STORICO LOCALE DI PONZA “BLUE MOON”: DISTURBO E VIOLAZIONI REGOLE ANTI-COVID-19

Il G.i.p. di Cassino non ha ravvisato le ragioni di urgenza che avevano spinto la Procura a chiedere il sequestro preventivo della struttura ai sensi dell’art. 321 del codice di procedura penale.
Nel provvedimento si dà atto “della complessità nell’interpretazione della normativa nazionale e locale volta alla prevenzione del rischio da contagio da Covid-19”. Inoltre, alcun adeguato accertamento tecnico è stato effettuato circa la rumorosità proveniente dal locale di cui uno dei confinanti si era lamentato.

Leggi anche:
PONZA, BLUE MOON: I TITOLARI CHIEDONO LO STOP AL SEQUESTRO

Per tali ragioni, il gip Di Croce ha disposto l’immediata restituzione dell’intero compendio ai legittimi titolari indagati in concorso dal Pm di Cassino Alfredo Mattei, Valeria Romano e Vincenzo Pesce, che potranno continuare con il loro esercizio fino al termine dell’estate.

eliambulanza
Articolo precedente

LATINA, TRAGEDIA AL MARE: MUORE IN ACQUA UN 15ENNE NIGERIANO

Carabinieri
Prossimo articolo

SABAUDIA, REATI FISCALI: ARRESTATO 75ENNE PER FATTI AVVENUTI 15 ANNI FA

Latest from Same Tags