Tribunale di Latina

PESTAGGIO TRA SORELLE DI FRONTE AL TRIBUNALE: DENUNCIA E SEQUESTRO CAUTELATIVO DI ARMI E MUNIZIONI

in Cronaca/Giudiziaria

Latina. Denunciate in stato di libertà quattro persone per la rissa di fronte al Tribunale

Dopo la lite brutale di ieri di fronte al Tribunale nella quale alcuni famigliari, in particolar modo due sorelle, si sono pestate per una questione ereditaria (e probabilmente altre ruggini del passato) lasciando alcune ciocche di capelli proprio di fronte all’entrata del Palazzo di Giustizia, sono arrivati i provvedimenti delle forze dell’ordine.
I militari addetti al servizio di assistenza alle aule dibattimentali, unitamente a quelli della locale stazione, hanno deferito in stato di libertà quattro persone.

Nella stessa circostanza sono state ritirate una piccola santabarbara di armi e munizioni, regolarmente detenute: una carabina e due revolver Smith e Wesson, una pistola Norinco, una carabina Underwood, una carabina jager e 216 cartucce di vario calibro.

Latest from Cronaca

Torna su