MINTURNO. PUNTA IL FUCILE CONTRO UN CANE E LO MINACCIA: DENUNCIATO 59ENNE, SEQUESTRATE LE ARMI

Carabinieri

Minturno, denunciato per omessa custodia delle armi e minacce aggravate: nei guai un uomo di 59 anni del luogo che se l’è presa con un cane

Ieri, a Minturno, i militari della locale Stazione hanno denunciato, in stato di libertà, un 59enne per i reati di omessa custodia delle armi e minacce aggravate.

L’uomo è accusato di aver puntato il proprio fucile verso un cane, minacciando di ucciderlo perché a suo dire colpevole di rovinargli il raccolto nel  terreno di sua proprietà.

A seguito di perquisizione domiciliare, i militari hanno provveduto al sequestro di un fucile custodito in cantina ed altri tre fucili regolarmente detenuti, custoditi all’interno di una fuciliera.

tende triage
Articolo precedente

DATI ASL REGIONALI, COVID-19: 188 CASI IN PIÙ DA IERI NEL LAZIO. 6 I DECESSI

Auto dei Carabinieri
Prossimo articolo

FONDI: NON PUÒ AVVICINARSI ALL'EX COMPAGNA. IN ARRESTO UN 36ENNE

Latest from Same Tags