MAENZA. IDENTIFICATE E DENUNCIATE DUE PERSONE PER FURTO AGGRAVATO IN CONCORSO

/
Maenza
Maenza

Il 18 gennaio, a Maenza, i militari della Compagnia Carabinieri Terracina, a conclusione di specifica attività investigativa, hanno identificato e deferito in stato di libertà un 24enne nato a Palestrina (RM) e residente a Zagarolo (RM), ed un 30enne residente a Guidonia Montecelio (RM). I due sono accusati per il concorso nel reato di “furto aggravato”. Grazie ad una minuziosa attività investigativa, gli agenti sono riusciti a risalire all’identità degli autori del furto avvenuto nella mattina del 20 ottobre 2018, in cui i due hanno asportato, dall’interno di un’autovettura parcheggiata nei pressi del locale cimitero, un borsello contenente la somma contante di “euro 1.000” e vari documenti per poi dileguarsi subito dopo il fatto.

locandina Coldiretti
Articolo precedente

SABAUDIA. GIORNATA DEL RINGRAZIAMENTO, DOMANI LA MANIFESTAZIONE DELLA COLDIRETTI

I cinque sindacati che hanno condotto la trattativa con i vertici della Corden Pharma
Prossimo articolo

A TRATTATIVA CORDEN PHARMA CONCLUSA, TRA I SINDACATI OPINIONI DIVERSE SUGLI ESITI

Latest from Same Tags