Covid-19-min

LAZIO-COVID-19. TREND DEI CONTAGI MAI COSÌ BASSO: 6%

in Notizie

Coronavirus, D’Amato: “Oggi 181 casi, i decessi sono 12, aumentano i guariti nelle ultime 24 ore, trend scende per la prima volta al 6%. In 8985 escono da quarantena”. Ad oggi effettuati nel Lazio 33mila tamponi, domani parte il Campus Bio-Medico

Si è conclusa alla presenza dell’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il Covid-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere e Policlinici universitari e ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Oggi registriamo un dato di 181 casi di positività e un trend in decrescita per la prima volta al 6%. Non bisogna però abbassare la guardia. In continua crescita il numero dei guariti che sale di 24 unità nelle ultime 24h, uno ogni ora, arrivando a 291 totali. Sono usciti dalla sorveglianza domiciliare in 8.985 e i decessi nelle ultime 24h sono stati 12. Un monitoraggio costante (foto in allegato) conferma l’efficacia delle misure messe in atto. Nell’intero mese di marzo non è mai stata superata la soglia d’allerta sui casi attesi in Pronto soccorso. La rete dell’emergenza sta funzionando. In merito alle situazioni di Fondi e Nerola le misure messe in atto si dimostrano efficaci. A Nerola è stata attivata la sperimentazione dei test sierologici e virologici, mentre a Contigliano abbiamo accentrato i casi COVID segnalati nelle case di riposo e avviato l’indagine epidemiologica. Domani avvieremo i test con un camper dei medici di Roma che si affiancherà alla Asl di Rieti che ha già istituito un servizio di psicologi per sostenere le persone più fragili. È partita inoltre la distribuzione dei kit dei dispositivi per i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta, mentre da domani sarà attivato il COVID Center del Campus Bio-Medico con 9 posti letto di terapia intensiva. Ad oggi oggi inoltre sono stati effettuati nel Lazio oltre 33 mila tamponi” – commenta l’Assessore D’Amato.

La nuova app della Regione ‘LazioDrCovid’ in collaborazione con i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta, ha già registrato oltre 76 mila utenti che hanno scaricato l’applicazione e 2.000 medici di famiglia e 280 pediatri di libera scelta collegati. Per quanto riguarda infine i DPI – dispositivi di protezione individuale oggi sono in distribuzione presso le strutture sanitarie: 158.900 mascherine chirurgiche, 34.700 maschere FFP2, 4.000 guanti, 430 occhiali e 350 tute idrorepellenti.

Latest from Notizie

Torna su