LATINA. TSO PER LA DONNA CHE PICCHIÒ L’ADDETTA ALLE PULIZIE DEL GORETTI

tso

La donna richiedente asilo, di origine nigeriana, che nella mattina del 9 agosto aggredì un’addetta delle pulizie all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina è stata ricoverata per disturbi psichici, già peraltro palesati in passato. Questa mattina, infatti, la giovane nigeriana si è resa protagonista di un’altra aggressione in Corso della Repubblica, vicino l’entrata della biblioteca comunale. 
C’è anche un video che sta spopolando sul web che la riprende dall’alto, anche se a dire il vero ciò che si vede non risulta molto chiaro.

Fatto sta che stamane è stato necessario l’intervento degli operatori del Pronto intervento sociale che hanno calmato la donna, per poi consegnarla alle cure del personale sanitario dell’ospedale dove è stata sottoposta a Trattamento sanitario obbligatorio.

La donna, solo tre giorni fa, aveva aggredito un’impiegata addetta al servizio pulizie (dimessa con una prognosi di 30 giorni) interno al Goretti, percuotendole violentemente il capo contro un sostegno in ferro e colpendola ripetutamente con pugni. I Militari avevano interrotto l’aggressione, bloccando la giovane che aveva opposto anche resistenza all’azione dei Carabinieri.

truffa_vacanze
Articolo precedente

TRUFFA ONLINE CON LA CASA VACANZE "FANTASMA" A GAETA. DENUNCIATO UN 43ENNE

Prossimo articolo

IN SALVO UNA BARCA CON ADULTI E BAMBINI A SCAURI. GLI INTERVENTI DELLA GUARDIA COSTIERA: 27MILA EURO DI MULTE

Latest from Same Tags