Parco Falcone e Borsellino
Parco Falcone e Borsellino

LATINA. SPACCIO DI EROINA AI GIARDINETTI: ARRESTATO UN INDIANO

in Giudiziaria

Nella giornata odierna, come disposto dal Questore Amato, è stato effettuato un nuovo Servizio straordinario di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo pontino. Il servizio ha interessato le zone “calde” della città, con particolare attenzione al Quartiere Nicolosi e al centro storico.

Durante tale servizio, alle ore 15 circa, un equipaggio della Squadra Volante, mentre transitava nei pressi dei giardini “Falcone e Borsellino” notava un cittadino straniero che si aggirava con fare sospetto. Pertanto gli operatori decidevano di seguirne i movimenti. Poco dopo il sospetto veniva avvicinato da un altro uomo a bordo di una bici che gli cedeva della sostanza ricevendo in cambio del denaro. Pertanto gli operatori intervenivano prontamente riuscendo a bloccare in flagranza sia l’acquirente sia lo spacciatore a bordo della bici. Sottoposti a perquisizione personale, l’acquirente, cittadino italiano, veniva trovato in possesso di eroina divisa in 2 dosi per un peso di circa 4 grammi. Lo spacciatore invece veniva trovato in possesso di circa 500 euro in banconote di piccolo taglio, verosimilmente provento della vendita di sostanza stupefacente, sottoposte a sequestro penale. 
All’esito degli accertamenti la sostanza rinvenuta è risultata eroina. Pertanto la persona controllata, accompagnata presso gli uffici della Questura, identificata per Singh Parveer, cittadino indiano, classe ’85, pluripregiudicato, veniva tratto in arresto per spaccio di sostanza stupefacente e trattenuto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa del rito per direttissima che si terrà dopodomani. L’acquirente invece veniva segnalato alla Prefettura in qualità di assuntore si sostanza stupefacente. 

Singh Parveer era già finito in manete tre anni per il tentato omicidio di un suo connazionale in fin di vita per mesi dopo il pestaggio violento.

Latest from Giudiziaria

Torna su