LATINA, RUBANO ESCAVATORE IN UN CANTIERE: ACCIUFFATI DAI CARABINIERI, 3 ARRESTI

CARABINIERI

Latina: sorpresi in flagranza di reato dentro un cantiere edile mentre rubavano, scattano tre arresti per furto aggravato a carico di altrettanti malviventi

Stanotte, a Latina, i militari del locale Nor-sezione operativa e sezione radiomobile, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, tre cittadini romeni rispettivamente un 29enne, un 35enne e un 45enne nei pressi dell’incrocio tra le strade Epitaffio e Congiunte sinistre.

I tre uomini, dopo aver divelto un lucchetto e una catena del cancello di ingresso, si erano introdotti all’interno di un cantiere edile situato in Via Mercurio (Pantanaccio) e avevano asportato un escavatore e un martello pneumatico, del valore complessivo di 25mila euro.

La refurtiva è stata successivamente caricata su un carro attrezzi, anche questo oggetto di furto, ma il tempestivo intervento dei militari operanti ha consentito di intercettare e bloccare i malviventi in altra zona, recuperando interamente quanto trafugato.

Gli arrestati sono stati trasferiti in camera di sicurezza in attesa di giudizio con rito direttissimo.

Nicola Zingaretti
Articolo precedente

TRA AUTOSTRADE DEL LAZIO E IL MONDO DI IANNOTTA: L'AVVOCATO NOMINATO DA ZINGARETTI

carabinieri
Prossimo articolo

VEDE I CARABINIERI E PROVA A FUGGIRE: CON SÈ COCAINA E HASHISH

Latest from Same Tags