LATINA. ABC INTERROMPE LA RACCOLTA DI CARTA E CARTONE

CARTA E CARTONI

ABC comunica l’interruzione della raccolta di carta e cartone da domani, 4 gennaio, a causa dell’improvviso blocco dei conferimenti

L’Azienda per i Beni Comuni di Latina ha reso noto nella giornata di oggi che, a causa dell’improvviso blocco dei conferimenti da parte dalla Piattaforma Comieco, il servizio di raccolta delle frazioni carta e cartone sarà interrotto da domani, 4 gennaio 2020, sino all’individuazione di soluzioni idonee. Il Comieco è il consorzio nazionale italiano che si occupa del riciclo e del recupero degli imballaggi a base cellulosica e raggruppa cartiere, produttori, trasformatori e importatori di carta e cartone per imballaggio

Gli utenti di Latina – specifica nella nota il Comune di Latina – sono dunque invitati a non conferire i rifiuti in carta e cartone sino alla riattivazione del calendario di ritiro.

Una decisione, quella di Abc, che ha scatenato la reazione immediata dell’esponente latinense di Fratelli d’Italia, Gianluca Di Cocco, sempre molto presente sui media locali: “ABC si dimostra per l’ennesima volta un fallimento sul nascere. Un piano industriale non adeguato a quelle che sono le esigenze della città si ritorceranno a discapito dei cittadini. 
Invece di chiudere il ciclo dei rifiuti interno, come si era più volte detto, ci si ritrova a dover conferire, ed essere succubi di aziende esterne.
Oggi per la carta, domani per la plastica o l’umido, il tutto pagato caramente con i soldi dei contribuenti“.