ITRI. DIVIETO DI AVVICINAMENTO ALLA MOGLIE PER UN UOMO ACCUSATO DI VIOLENZA SESSUALE, LESIONI E MALTRATTAMENTI

violenza-sessuale

Divieto di avvicinamento alla coniuge per uno stalker

Il 21 agosto, nel corso della prima serata, a Itri i militari della locale stazione dei Carabinieri hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa nei confronti di un cittadino romeno M.V. 46 enne, ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e violenza sessuale.

Il giudice delle indagini preliminari presso il Tribunale di Cassino, condividendo le attività investigative dell’Arma, ha disposto nei confronti del prevenuto il divieto di dimora nel suddetto Comune e avvicinamento alla coniuge.

Default thumbnail
Articolo precedente

TERRACINA. RUBA 2 TELEVISIONI DA UN SUPERMERCATO E LE CEDE A UN UOMO. DENUNCIATI ENTRAMBI

Foto da montagna.tv
Prossimo articolo

DANIELE NARDI CONTINUA AD ISPIRARE GLI ALPINISTI: PORTATA LA SUA BANDIERA SU UNA MONTAGNA DELL'EX URSS

Latest from Same Tags