IGERS_ITALIA

#IGERSITALIA: IL FAMOSO HASHTAG DI INSTAGRAM PARLA PONTINO

in Attualità

La community più seguita degli “instagrammers” italiani (gli utenti attivi del social Intagram) si identifica nel famoso hashtag: #igersitalia. Instagram, come noto, è il social più popolare tra i giovani e giovanissimi in seguito alla fuga da Facebook che raccoglie, invece, un bacino d’utenza più maturo. Un mondo, quindi, che ha sviluppato i suoi codici, le sue tendenze e sopratutto concretizzato l’opportunità per tanti professionisti, semplici appassionati, pionieri della fotografia social, autori di brevi storie video ecc. di potersi esprimere. Un social che, peraltro, è utilizzato sempre di più dalle imprese locali.

Da poco @igersitalia parla un po’ pontino. Maria Grazia Paparelli (@marygrace83p), local manager di Igers Latina, appassionata di fotografia e esperta di strategie di comunicazione e social media marketing, entra a far parte del nuovo consiglio direttivo che assume la guida di Igersitalia.

Maria Grazia Paparelli
La prima (da destra) è Maria Grazia Paparelli

Dal 2011 punto di riferimento per gli utenti Instagram italiani e gli amanti della fotografia digitale e mobile, Igersitalia (@igersitalia) è diventata nel 2013 associazione senza scopo di lucro con l’obiettivo di promuovere Instagram come strumento di comunicazione visiva e soprattutto di aggregazione, riuscendo a coinvolgere diverse centinaia di soci. A completare la rinnovata formazione altri quattro professionisti della comunicazione social, Pietro Contaldo (@pedro_cn) di Napoli, Salvatore Borzacchiello (@borzac) di Reggio Calabria, Francesco Del Siena (@fdelsiena) di Arezzo e Elena Di Vera (@elena_veracomunica) di Andria, che assieme a Maria Grazia Paparelli hanno dato il via al triennio 2019-2021 con entusiasmo e rinnovata energia. 

“Il nuovo Consiglio Direttivo Igersitalia si è riunito di recente a Roma per la prima volta. Tante le idee emerse dal nostro primo incontro – dichiara Maria Grazia Paparelli – tutte molto interessanti. Dall’imminente campagna associativa, alla programmazione degli eventi, che andranno a incrementare il calendario delle attività dell’associazione con il diretto coinvolgimento di tutte le community territoriali. Stiamo lavorando per attivare nuove convenzioni di carattere artistico-culturali e aprirci al mondo della fotografia professionale, aspetto finora trascurato. Per quanto riguarda il nostro territorio ho in programma una serie di interessanti e originali progetti che interesseranno gli igers della nostra Regione, gli enti e le istituzioni”.

Sembrano chiari gli obiettivi nelle intenzioni del nuovo consiglio direttivo, con il fine di promuovere il territorio italiano, le sue bellezze e le sue eccellenze attraverso Instagram (ma non solo): coinvolgere sempre più appassionati di fotografia digitale, di mobile photography, chi si interessa alla produzione di contenuti multimediali – i c.d. content creator – e ampliare ancora di più la community, comprese quelle laziali.
E altrettanto chiari gli strumenti che saranno utilizzati: visual storytelling per il marketing territoriale; challenge fotografici anche con destinazioni e brand; meeting fotografici offline (instameet e instawalk); workshop fotografici; formazione sul digital marketing. 

Latest from Attualità

Torna su