GAETA: IRREPERIBILE DA 9 ANNI, ARRESTATO ALBANESE PER RAPINA E LESIONI

Carcere di Cassino
Carcere di Cassino

Gaeta, tratto in arresto un catturando: non era reperibile da più di 9 anni quando fu destinatario di un provvedimento per rapina e lesioni il 7 marzo 2011

Oggi, a Gaeta, i militari della locale Tenenza dei Carabinieri hanno tratto in arresto un cittadino albanese 51enne, irreperibile dal 24 marzo 2011, in esecuzione di un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Roma il 7 marzo 2011 per i reati di rapina e lesioni personali in concorso, per i quali dovrà espiare 3 mesi di reclusione. 

L’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Centoundici
Articolo precedente

COVID-19. CENTOUNDICI ANCORA CHIUSO, LA TITOLARE: "VICENDA IMBARAZZANTE"

Carabinieri-Latina
Prossimo articolo

TERRACINA, RISSA E LESIONI: EVADE DAI DOMICILIARI RUSSO ARRESTATO A GIUGNO

Latest from Same Tags