FUGGE ALL’ALT DEI CARABINIERI E FINISCE SUI ROVI DEL CANALE: NEI GUAI 20ENNE DI LATINA

Latina: guida un ciclomotore senza targa, con telaio abraso e non avendo mai conseguito la patente. Fugge all’alt, denunciato

Nella serata di ieri, 6 luglio, a Latina, i Carabinieri della stazione di Borgo Sabotino, insieme ai militari dell’8° Reggimento Lazio – S.i.o. – Roma, durante un servizio di controllo straordinario del territorio, hanno denunciato, in stato di libertà, un 20enne del capoluogo per ricettazione.

Il giovane, a bordo di un ciclomotore privo di targa e con matricola del telaio abrasa, sprovvisto di patente di guida poiché mai conseguita, non si è fermato all’ordine dell’alt imposto dai militari, dandosi alla fuga.

Una fuga che si è conclusa poco dopo, quando il 20enne ha perso il controllo del mezzo, terminando la corsa contro i rovi presenti lungo il canale. Per tale condotta, al giovane è stata contestata la violazione prevista per “inottemperanza all’alt imposto da Funzionari o Ufficiale/Agenti addetti al servizio di polizia in uniforme”. 

Il mezzo è stato sottoposto sequestro. 

polizia
Articolo precedente

TERRACINA: SEQUESTRATE LE GIOSTRE PER IRREGOLARITÀ NELLE AUTORIZZAZIONI

Da Tony la Maga Circe
Prossimo articolo

SABAUDIA, CONCESSIONI SUL LUNGOMARE: IL COMUNE AL TAR CONTRO "DA TONY LA MAGA CIRCE"

Latest from Same Tags