ARRESTO STALKER

FORMIA. MOLESTIE E MALTRATTAMENTI NEI CONFRONTI DELLA MOGLIE: ARRESTATO

in Cronaca/Giudiziaria

La Polizia di Stato, del Commissariato di Formia, ha tratto in arresto T.S. nato in Albania nel 1981 per maltrattamenti in famiglia e per aver ripetutamente molestato, maltrattato e minacciato la propria moglie T.L. classe 1985.
Il provvedimento di arresto emesso dalla Procura di Cassino è motivato dalla pericolosità del soggetto (già noto alle forze dell’ordine) e dalle continue minacce e vessazioni alle quali la moglie, anche lei albanese, è sottoposta da diverso tempo. L’ultima di queste aggressioni è avvenuta due giorni fa, quando l’uomo in preda all’alcool, ha tentato di strangolare la donna che è riuscita comunque a divincolarsi e a dare l’allarme al 113. All’arrivo degli agenti del Commissariato, sia la donna che i bambini, entrambi figli della coppia, erano in evidente stato di agitazione e paura. L’uomo, non curante della presenza degli operatori della Polizia di Stato, continuava ad avere un atteggiamento ostile urlando minacce di morte nei confronti della donna. Per questa ragione e per quanto rappresentato in sede di denunzia dalla donna, l’uomo è stato arrestato e, come da disposizioni del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Cassino, è stato temporaneamente associato nelle camere di sicurezza del Commissariato di Formia per poi essere condotto nella Casa Circondariale di Cassino.

Latest from Cronaca

Torna su