Foto di Fausto Forcina

FORMIA: ARRIVA LA PROPOSTA DEI 5STELLE PER LA GESTIONE DELLA SPIAGGE

in Politica

Il meetup Formia5stelle, tramite un comunicato ufficiale, ha lanciato una proposta per la gestione delle spiagge nel comune del Sud Pontino.

LA PROPOSTA

L’estate si avvicina ed è opportuno che la nostra città si prepari a regolamentare gli accessi alle spiagge libere per evitare che diventino focolai di diffusione del covid di cui ancora molti sottostimano la pericolosità.

Come è noto la legislazione sul reddito di cittadinanza dispone l’obbligo per i suoi percettori di partecipare a progetti di utilità collettiva (PUC) predisposti dai Comuni in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni, da svolgere presso il medesimo comune di residenza, per un numero di ore settimanali che vanno da un minimo di 8 a un massimo di 16 ore.

Il 22 ottobre 2019 è stato emanato l’apposito Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, volto a definire “forme, caratteristiche e modalita’ di attuazione dei Progetti utili alla collettività ( Puc).

Come Meetup 5 Stelle di Formia chiediamo che il Comune di Formia si attivi quanto prima affinché, nella imminente stagione estiva, siano impiegati percettori del reddito di cittadinanza residenti in attività di: controllo degli accessi alle nostre spiagge libere; vigilanza sul rispetto delle misure di distanziamento sociale e di protezione individuale e di supporto ai bagnanti e agli operatori preposti ai controlli affinché permettano alla nostra città di trascorrere con sicurezza la stagione estiva evitando che diventi un focolaio di diffusione del virus.

Invitiamo inoltre l’amministrazione a valutare l’attivazione di un sistema di prenotazione e gestione degli arrivi sulle nostre spiagge libere poiché è forte il rischio, in particolar modo nei fine settimana, di ressa e di “assalto”. Prevedere un servizio di prenotazione e di accoglienza nelle nostre spiagge libere, impiegando percettori di rdc, è un’idea che va valutata seriamente per questo chiediamo al Sindaco e alla Giunta consiliare di attivarsi in tal senso affinché Formia sia fin da subito preparata a gestire gli alti flussi di turisti offrendo loro servizi che garantiscano il massimo del comfort con il massimo della sicurezza.

Latest from Politica

Torna su