FORMIA ALLE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO: LA DUE GIORNI SUI 3 SITI ARCHEOLOGICI

Formia 3
Tomba di Cicerone

Il Comune di Formia ha deciso di partecipare agli European Heritage Days, la grande manifestazione che ha come oggetto la cultura e la storia

LA NOTA – Nonostante il difficile momento che stiamo vivendo, crediamo sia necessario dare un segno di speranza e abbiamo perciò deciso di partecipare a European Heritage Days, la più estesa manifestazione culturale d’Europa. Gli ingressi contingentati, con prenotazioni obbligatorie, consentono di rispettare in pieno tutte le norme anti-contagio vigenti ed è quindi possibile far visitare in maniera responsabile e in sicurezza alcuni tra i siti archeologici più significativi della città di Formia.

“Imparare per la vita” è lo slogan scelto quest’anno dal MiBACT per le giornate del Patrimonio 2020 (26-27 settembre) e prende spunto da quello proposto dal Consiglio d’Europa “Heritage and Education – Learning for Life”, per richiamare i benefici che derivano dallsperienza culturale e dalla trasmissione delle conoscenze nella società moderna.

Formia

Le due giornate, realizzate dall’Assessorato alla Cultura, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Province di Frosinone, Latina e Rieti e con il supporto operativo degli Archeologi di RTA Sinus Formianus, vogliono far riflettere sull’importanza che hanno saperi, tradizioni, esperienze locali nella creazione di un patrimonio culturale riconosciuto e condiviso che sia non solo conoscenza del passato ma anche ispirazione per il futuro. In questa prospettiva i tre luoghi della cultura proposti (Tomba di Cicerone, Area Archeologica di Caposele, Cisternone Romano) sono chiamati a giocare un ruolo di primo piano. L’ingresso ai siti sarà gratuito ma la prenotazione dell’orario di ingresso è obbligatoria. Le informazioni di dettaglio (orari di apertura e modalità di prenotazione) sono disponibili sul sito del Comune e sul sito web www.sinusformianus.it.

PROGRAMMA

IMPARARE PER LA VITA
La Storia della Città di Formia
Tomba di Cicerone
Il percorso avrà inizio con una mostra di monete romane “Le monete al tempo di Cesare e Cicerone” di proprietà del museo del Fronte e della Memoria. La collezione sarà illustrata dall’esperto Salvatore Gonzales, che spiegherà la ‘divisione’ delle monete dell’epoca, il valore, le illustrazioni ed il significato del conio. Si proseguirà con la visita guidata del sito e i visitatori saranno accompagnati da personale in costume di epoca romana, che racconterà la storia millenaria del monumento funebre e le sue differenti funzioni nei diversi periodi storici. La visita sarà una vera e propria scoperta di uno dei monumenti simbolo di Formia e permetterà ai visitatori di conoscere una parte importante della storia del proprio territorio. Durata media 50 minuti

Area Archeologica Caposele
Il percorso di visita dei resti della villa romana, arricchito di recente dalla ripulitura e dalla valorizzazione di una nuova area costituita da ambienti voltati, sarà effettuato da archeologi esperti, in costume dell’epoca. Si tratta di un viaggio nella vita quotidiana dell’antica Formiae, all’interno di una sontuosa Villa Marittima dell’epoca di Cicerone e Cesare, durante il quale i visitatori potranno ammirare anche una scritta dipinta su una parete affrescata. Durata media 50 minuti

Caposele
Caposele

Cisternone Romano
Una guida esperta, in costume di epoca romana, condurrà i visitatori nell’affascinante percorso all’interno del Cisternone Romano di Formia, cisterna perfettamente conservata del I secolo avanti Cristo, raccontando anche la storia dell’antica arx romana che si è trasformata nel corso dei secoli nel borgo medievale di Castellone.

Il percorso che si svolge lungo i tre siti archeologici, è pensato per rendere i visitatori consapevoli del prezioso patrimonio storico archeologico presente nel territorio di Formia, secondo modalità accattivanti ed accessibili ad un pubblico ampio, dai bambini agli adulti, attraverso l’esperienza diretta del percorso all’interno dei siti, corredato da oggetti di vita quotidiana di duemila anni fa, costituiti da monete originali e da copie fedeli di oggetti, che consentano la comprensione immediata della Storia anche ai non addetti al settore e ai più piccoli.

Tomba di Cicerone
Articolo precedente

FRANA A VENTOTENE: MESSE AL SICURO LE PERSONE

Gianmarco Cucciolla
Prossimo articolo

PASSEGGIATE POETICHE: GLI APPUNTAMENTI DI SETTEMBRE. GLI EVENTI DI EXOTIQUE ED ENTE PARCO

Latest from Same Tags