fiabe da tavolo

“FIABE DA TAVOLO”, L’INIZIATIVA PER I PIÙ PICCOLI NEI PICCOLI COMUNI: DA CASTELFORTE A MAENZA

in Cronaca
Ancora un appuntamento pensato per i bambini ad ingresso gratuito in provincia di Latina, per “Piccoli comuni incontrano la cultura”, progetto della Regione Lazio realizzato da ATCL in collaborazione con LazioCrea che vede per ogni tappa il supporto dei Comuni ospiti, attivando un percorso virtuoso di sostegno alla cultura

Fiabe da tavoloIl 17 novembre ore 16.30 alla Chiesa dell’Annunziata di Castelforte la compagnia teatrodelleapparizioni presenta FIABE DA TAVOLO per bambini dai 4 anni.
Dentro ai libri, sulle bocche di chi le racconta, lette, immaginate, sognate, le fiabe nascono e poi si mettono in viaggio correndo nelle parole, e durante il viaggio cambiano, crescono, si trasformano.
Mappe di vita che accompagnano i bambini e i grandi; riti di passaggio che indirizzano e segnano strade possibili, piccoli sentieri, grandi avventure. Sei fiabe viaggiano in sei valigie e due alla volta, in ogni incontro, verranno evocate con oggetti, suoni, racconti e immaginazioni. Solo un tavolo che è una casa, un bosco, un lago, una montagna, la piccola scena di ogni narrazione; e come in un gioco, nei giorni di pioggia e di freddo, tutti intorno per stare ad ascoltare con lo stupore dell’infanzia, cominciando insieme a diventare adulti.
 
Fiabe da tavolo è innanzitutto un progetto di ricerca. Teatro di narrazione e teatro di figura insieme, avendo come limite e opportunità l’utilizzo di un piccolo tavolo e tutti gli oggetti che lì possono prendere vita. Un dispositivo che si rinnova e ritrova se stesso ad ogni nuova fiaba. Un lavoro di micro teatro, vicino, che respira con gli spettatori, pochi tutti intorno. Ancora dentro la ricerca la necessità di introdurre il video, come amplificatore ma anche come corto circuito. Un altro occhio, un altro sguardo, innescano una nuova drammaturgia e propongono una differente regia. Per raccontare due storie, con due linguaggi, costruendo una prospettiva di narrazione inaspettata e una nuova visione, per un dialogo rinnovato tra palco e platea.
Fiabe da tavoloIl progetto PICCOLI COMUNI INCONTRANO LA CULTURA della Regione Lazio realizzato da ATCL in collaborazione con LazioCrea, è pensato per 47 piccoli comuni, comunità al di sotto di 5000 abitanti, per il quale si sono sviluppate tante importanti collaborazioni: Teatro di Roma, Conservatorio di Santa Cecilia, Roma Lazio Film Commission, Progetti Speciali-ABC della Regione Lazio, ma soprattutto tutte le amministrazioni locali. Per poco più di 2 mesi, dal 28 settembre al 30 novembre, l’intero territorio sarà attraversato da concerti, spettacoli, attività per bambini, danza, incontri per un totale di 25 compagnie, 110 tra attori e tecnici, 20 tra studiosi e scrittori: un caleidoscopico calendario di eventi che disegnerà un itinerario “fantastico” di riscoperta del piccolo/grande territorio.
 
I Comuni coinvolti nelle 5 Province del Lazio: BARBARANO ROMANO, BASSIANO; CALCATA, CAMERATA NUOVA, CAMPOLI APPENNINO, CANEPINA, CANTALICE, CAPRANICA PRENESTINA, CARBOGNANO, CASPERIA, CASTEL SAN PIETRO ROMANO, CASTELFORTE, CASTROCIELO, CELLENO, CERRETO LAZIALE, COLLEVECCHIO, COLONNA, CONTIGLIANO, FILACCIANO, FONTANA LIRI, GERANO, GIULIANO DI ROMA, GRADOLI, GUARCINO, MAENZA, MONTOPOLI DI SABINA, NORMA, ORIOLO ROMANO, PIANSANO, PICINISCO, POGGIO BUSTONE, POGGIO MOIANO, POLI, POSTA FIBRENO, PROSSEDI, ROCCA GIOVINE, ROCCA MASSIMA, ROCCA SANTO STEFANO, ROCCASECCA DEI VOLSCI, ROIATE, SAMBUCI, SAN DONATO VAL DI COMINO, SAN GIORGIO A LIRI, SANT’APOLLINARE, SANT’ORESTE, VALLERANO, VICOVARO.

Latest from Cronaca

Torna su