DOMANI LA XXII MARATONA DI LATINA

Domani partenza da Piazza San Marco alle ore 9.30 della XXII Maratona di Latina. Una manifestazione sportiva nazionale che quest’anno prevede tre tipologie differenti di competizione: la maratona in senso stretto (km 42,195), la competitiva di 10,3 km e infine la stracittadina di appena 2,0 km. Durante la 42 km si attraversa la Latina Città di Fondazione del ‘900 passando per il lungomare Pontino nella natura del Lago di Fogliano e del Parco Nazionale del Circeo e da lì il percorso di ritorno.

Il romano Giorgio Calcaterra (classe 1972) tra i favoriti

Terminate le iscrizioni lo scorso giovedì, è iniziata dalla mattina dello stesso giorno la consegna dei pettorali per l’edizione 2019 della Maratona di Latina. Oggi pomeriggio possono essere ritirati presso l’Opera Nazionale Combattenti Piazza San Marco – Latina dalle ore 16:00 alle 20:00. Domani mattina gli ultimi pettorali potranno essere ritirati entro le ore 8:30 direttamente al Centro Maratona Piazza San Marco.

Francesco Tescione dell’ASD Podistica Aprilia

Gli organizzatori del comitato territoriale dell’Uisp potranno contare domani sulla presenza di circa mille partecipanti, tra loro anche personaggi di spicco del mondo del podismo. Per la maratona maschile tra i favoriti il 47enne romano Giorgio Calcaterra, Francesco Tescione dell’ASD podistica Aprilia, Enrico Costanzi dell’ASD Runners San Gemini, Giorgio Bizzarri della S.S. Lazio Atletica Leggera e Claudio Marchiori della Nuova Podistica Latina. Per quanto riguarda le donne la pugliese Teresa Lelario (Barletta Sportiva) potrebbe andare sotto le 3 ore.

La podista pugliese Teresa Lelario (Associazione Barletta Sportiva)

Il Comune di Latina ha istituito il divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in Piazza San Marco (nel tratto compreso tra Corso della Repubblica e Via Sisto V), dalle 13,00 di sabato 30 novembre alle ore 17,30 dell’1 dicembre e comunque sino al termine della manifestazione. Ordinata l’istituzione del divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli in Corso della Repubblica (tratto compreso tra Via Cialdini e Via Gramsci) e Via Gramsci (tratto compreso tra Via Umberto I e Corso della Repubblica), dalle 5,00 alle 17,30 dell’1 dicembre e comunque sino al termine della manifestazione.

Articolo precedente

DA SCAURI VIA LIDO DI LATINA FINO AD ARDEA L'ANNO DIFFICILE DEI DELFINI

Liliana Segre
Prossimo articolo

CISTERNA: CARTURAN DICE "NO" ALLA CITTADINANZA ONORARIA A LILIANA SEGRE

Latest from Same Tags