DA MONTE SAN BIAGIO A SAN FELICE TRUFFANDO COMMERCIANTI CON LE BANCONOTE FALSE: IN MANETTE 2 NAPOLETANI

circeo

San Felice Circeo: in fuga dopo aver ceduto banconote false a commercianti. Arrestate in flagranza 2 persone  

Ieri, intorno alle 20,30, a San Felice Circeo, i militari dell’Arma del luogo, con la collaborazione dell’Aliquota della Compagnia di intervento operativo dell’8° Reggimento Carabinieri “Lazio”, a conclusione di un breve inseguimento, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di concorso nella spendita e introduzione nello stato di monete falsificate, un 35enne e un 28enne entrambi di Napoli.

I due sono stati sorpresi dai Carabinieri subito dopo aver ceduto a un commerciante del luogo, e ancor prima a una commerciante di Monte San Biagio, banconote contraffatte, ciascuna da 50 euro, poste sotto sequestro

I successivi accertamenti hanno consentito di rinvenire e sequestrare ulteriori 7 banconote contraffatte di analogo importo, nonché la somma contante di 445 euro ritenuta provento di cambio di altre cartemonete alterate, nonché di sequestrare l’autovettura usata per tale attività

Gli arrestati sono stati trattenuti nelle locali camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo, innanzi all’Autorità giudiziaria.

covid19
Articolo precedente

COVID-19: NEL LAZIO SÌ AI TAMPONI A CHI TORNA DALL'ESTERO. NELLA PROVINCIA DI LATINA DUE NUOVI CASI

CARABINIERI
Prossimo articolo

LENOLA: ABUSI EDILIZI IN ZONA VINCOLATA, DENUNCIATI UN UOMO E UNA DONNA

Latest from Same Tags