Piazza Spada, Fiuggi. Qui, secondo gli inquirenti, avveniva buona parte dello spaccio di crack, cocaina, erba ecc.
Piazza Spada, Fiuggi. Qui, secondo gli inquirenti, avveniva buona parte dello spaccio di crack, cocaina, erba ecc. da parte dell'organizzazione di giovanissimi sgominata dall'operazione Synergy

DA FIUGGI LO SPACCIO DEI GIOVANISSIMI. COINVOLTA ANCHE LA PROVINCIA DI LATINA

in Giudiziaria

Arriva ancora dalla Ciociaria, dopo l’operazione Broken sword della scorsa settimana (leggi qui), un’indagine che coinvolge la provincia di Latina. A quanto riportano numerosi siti locali, è dalle prime ore di questa mattina che i militari dei Comandi Provinciali di Frosinone dei Carabinieri e della Guardia di Finanza stanno dando esecuzione a 6 Misure Personali Cautelari (4 con applicazione di Ordinanza di Custodia in carcere, 2 all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria), emesse dai Giudici per le Indagini Preliminari dei Tribunali di Frosinone e per i Minorenni di Roma, per i reati di traffico, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, commessi da un gruppo criminale composto prevalentemente da giovani e dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti, principalmente a Fiuggi.

Sono in esecuzione, inoltre, diverse perquisizioni nei confronti di altri soggetti a vario titolo implicati nelle attività di indagine e residenti nelle province di Frosinone, Latina, Perugia e Roma.

I provvedimenti restrittivi scaturiscono dalla conclusione dell’indagine denominata “SYNERGY” che ha consentito di rivelare e disarticolare un’organizzazione criminale costituita dalle persone tratte in arresto, in grado di gestire lo spaccio di cocaina, crack, hashish e marijuana nella centralissima Piazza Spada della città termale a favore di una fitta rete di clienti.

Nella vasta operazione, sono impiegati complessivamente 150 militari della Guardia di Finanza e dei Carabinieri, con il supporto di un elicottero della Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Pratica di Mare (RM) e l’ausilio di 5 unità cinofile delle Fiamme Gialle e dell’Arma dei Carabinieri.

Latest from Giudiziaria

Torna su