Procura della Repubblica di Latina
Procura della Repubblica di Latina

CISTERNA: M5S PRESENTERÀ DENUNCIA ALLA PROCURA SULLA VICENDA SAMBUCCI

in Politica

La vicenda delle dimissioni dell’ormai ex vicesindaco Sambucci, prima presentate e poi ritirate, ha scosso e non poco la vita politica di Cisterna. L’altro ieri il sindaco Mauro Carturan, dopo una crisi interna alla Giunta durata più di 40 giorni, ha ritirato le deleghe a tutti gli assessori cedendo ai giochi di palazzo che lui stesso rigettava.

Vittorio Sambucci e Mauro Carturan

IL CASO SAMBUCCI

Vittorio Sambucci, ex vice sindaco ed assessore allo sport, aveva rassegnato le dimissioni il 23 giugno scorso dopo una fuga di notizie, partita con molta probabilità dagli uffici comunali, riguardante l’assegnazione della gestione dello stadio Bartolani. Il 21 giugno infatti, ancor prima che venissero resi pubblici gli esiti del bando, la società Cisterna Academy sul proprio profilo Facebook gioiva per l’ottenimento della concessione.

Il post della Cisterna Academy tuttora presente.

DEFICIT DI TRASPARENZA SECONDO SAMBUCCI

In occasione delle dimissioni il n.2 dell’Amministrazione Sambucci aveva dichiarato in un comunicato: “…  Nuove situazioni , nuovi comportamenti evidentemente nuovi scenari o scelte comportamentali non facilmente comprensibili mi spingono a prendere la gravosa decisione di restituire con qualche rimpianto la delega conferitami .  Ho sentito il dovere di rassegnare le dimissioni quando ho percepito un deficit di trasparenza nella gestione della procedura di affidamento degli impianti sportivi di proprietà del Comune , avvertendo la sgradevole sensazione di comportamenti o scelte comportamentali non facilmente comprensibili e non in linea e in aderenza con le funzioni di gestione amministrativa . Dimettersi per aver avvertito disagio di fronte ad una scelta comportamentale non chiara e né proceduralmente corretta è un gesto di responsabilità , un gesto che consegno al Sindaco con l’auspicio di un reale chiarimento nell’interesse comune dei Cittadini”.

Mauro Carturan

Il 6 luglio il sindaco di Cisterna, dopo essere stato richiamato dal senatore Calandrini di Fratelli d’Italia, ha assegnato nuovamente la delega di vice sindaco a Sambucci.

LA RIUNONE DAL PREFETTO

 Il 24 luglio c’è stata un’audizione tra il prefetto di Latina e i gruppi consiliari di opposizione, tra cui il Movimento5stelle e la lista Del Prete Sindaco. La riunione ha portato a un nulla di fatto e il prefetto Maria Rosa Trio ha invitato i gruppi delle opposizioni a segnalare il caso alle autorità competenti.

Prefettura di Latina
La sede della Prefettura in Piazza della Libertà, Latina

LA DENUNCIA 5STELLE

L’invito del prefetto è stato raccolto dai consiglieri comunali cisternesi del Movimento5stelle, che hanno deciso di preparare un esposto, riportando tutte le anomalie del caso.

Marco Capuzzo, consigliere M5S di Cisterna

UNA CRISI SENZA FINE

A Cisterna non si vede la luce in fondo al tunnel. Questa consiliatura è partita subito male, con la ripetizione delle votazioni in due collegi.

Lo stesso Carturan ha candidamente ammesso che la giunta non sta mantenendo parte delle promesse fatte.

Polemiche su polemiche hanno ingessato il Consiglio Comunale che non ha potuto lavorare con serenità. A tutto questo vanno aggiunte le congiure di palazzo che hanno portato in ultima battuta all’azzeramento della giunta da parte del sindaco.

Latest from Politica

Torna su