CASO LA STARZA-MONTEMURRO. ORA ANCHE LA PROCURA DI LATINA INDAGA: CHI HA PASSATO L’AUDIO?

Andrea Montemurro e Gianluca La Starza
Andrea Montemurro e Gianluca La Starza

Dopo la Procura federale anche la Procura della Repubblica di Latina apre un fascicolo sullo scandalo del Calcio a 5 che coinvolge il Presidente della Lynx Latina Gianluca La Starza

Il Procuratore capo Giuseppe De Falco ha formalizzato l’apertura di un fascicolo per la vicenda della telefonata Montemurro-La Starza: al momento, rimane senza ipotesi di reato, ma si vuole fare luce sull’origine del contatto tra i due poiché, questo è certo, c’è una talpa che ha veicolato l’audio. Anche perché, né Montemurro né La Starza erano oggetto di attività investigativa dunque – questa è la prima ipotesi – qualcuno all’interno della Divisione Calcio a 5 ha volutamente colpito il Presidente di Colleferro.

Ad ogni modo, talpa o non talpa, l’episodio rimane grave di per sé, ecco perché dopo Montemurro che ha rimesso la sua carica in mano al direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, anche La Starza starebbe pensando di abbandonare. Un pensiero, quello dell’avvocato di Borgo Sabotino, che, dicono i ben informati dell’ambiente, era già concreto prima che scoppiasse il Sexgate e la promessa dell’appuntamento galante con la ragazza “carina e pure intelligente”. Intanto anche sul lato sportivo le cose vanno sempre peggio: ieri la Lynx Latina ha perso 8 a 1 con il Real Rieti. La retrocessione appare sempre più vicina.

Articolo precedente

INCENDIO ALLA PALAZZINA DI CISTERNA: 21 APPARTAMENTI COINVOLTI. CARTURAN SOLLECITA L'ATER

Un esempio di impianto di compostaggio (foto d'archivio)
Prossimo articolo

PIANO RIFIUTI PROVINCIALE. I COMITATI VEDONO CARLO MEDICI: COINVOLGETECI NELLE DECISIONI SUGLI IMPIANTI

Latest from Same Tags