ATTENTATI A SINDACO E VICE-SINDACO DI SERMONETA: LIBERATA UNA DEI 4 INDAGATI

Maria Marcelli e Giuseppina Giovannoli, rispettivamente Vicesindaco e Sindaco di Sermoneta
Maria Marcelli e Giuseppina Giovannoli, rispettivamente Vicesindaco e Sindaco di Sermoneta

Angela Toti, arrestata per gli attentati incendiari al sindaco e vice sindaco di Sermoneta, è stata rimessa in libertà e non è più ai domiciliari

Il Tribunale del Riesame di Roma ha accolto il ricorso presentato dal legale della donna che era accusata di aver partecipato a tutti e tre gli attentati contro le auto del vice sindaco Maria Marcelli e del fratello, più al mezzo del sindaco Giuseppina Giovannoli. Angela Toti, come hanno raccontato gli investigatori, ossia i Carabinieri della Stazione di Sermoneta e quelli del Reparto Territoriale di Aprilia, è la compagna di Emanuel Poli un altro dei quattro indagati – gli altri due sono il pregiudicato Gianni Bernardi e il mandante Giuseppe Gentile, presidente della Pro Loco di Sermoneta – e lo avrebbe accompagnato in ciascuno dei tre episodi.

Leggi anche:
ATTENTATI A GIOVANNOLI E MARCELLI: ARRESTATI IL PRESIDENTE DELLA PRO LOCO E ALTRI 3

Poli è, infatti, accusato di essere l’esecutore materiale di tutti e tre gli incendi. Bernardi ha partecipato solo al primo, quello ai danni dell’auto del vice sindaco Marcelli, perché nel frattempo fu arrestato per una doppia rapina a Borgo Sabotino e a Latina insieme alla sua batteria composta da lui e due siciliani.

Leggi anche:
LATINA, CATTURATI I COMPLICI DI BERNARDI: SONO DUE SICILIANI PRONTI A COMPIERE ALTRE RAPINE

Il difensore della 49enne, l’avvocato Francesco Vasaturo, ha sostenuto che non vi sono gravi indizi e che Angela Tori è estranea ai fatti contestati.

Il Riesame di Roma ha accolto l’istanza, annullando l’ordinanza di custodia cautelare con cui Toti era stata messa ai domiciliari, ordinando la liberazione dell’indagata.

ARRESTO
Articolo precedente

MINACCE E BOTTE PER LA DROGA: ARRESTATO 31ENNE DI APRILIA. CALCI E PUGNI ANCHE AGLI AGENTI

GALLERIA TEMPIO DI GIOVE
Prossimo articolo

GALLERIA TEMPIO DI GIOVE, RIDUZIONE LIMITE DI VELOCITÀ: COMUNE DISATTIVA IL TUTOR

Latest from Same Tags