Luca Palli

APRILIA, FISSATA UDIENZA DI APPELLO PER L’OMICIDIO DI LUCA PALLI

in Giudiziaria

Il ricorso in Appello per l’omicidio di Luca Palli di Massimiliano Sparacio Vittorio De Luca è stato fissato al 10 dicembre 2019. I due, difesi dagli avvocati Angelo Palmieri e Renato Archidiacono sono stati condannati in primo grado per l’omicidio avvenuto ad Aprilia il 31 ottobre 2017. Il giudice per l’udienza preliminare del tribunale di Latina, Giuseppe Cario, ha stabilito una pena a 30 anni di reclusione per entrambi.

Sparacio e De Luca hanno optato per il rito abbreviato, scelta che ha permesso loro di attenuare la sentenza di ergastolo ottenuta in primo grado in una reclusione di 30 anni.

La sera del delitto del 2017, Sparacio si recò dalla vittima con una pistola per intimorirlo incontrandolo però fuori dal locale con una mazza da baseball. Partì uno sparo. De Luca dichiarò di non sapere che l’amico fosse in possesso di una pistola, ma che lo aveva accompagnato per aiutarlo a dare una lezione al Palli.

Secondo gli imputati, Palli avrebbe perseguitato Sparacio per anni per aver licenziato la moglie dal bar di sua proprietà. In contropartita, Palli gli avrebbe distrutto il locale e lo avrebbe condizionato al punto tale da costringerlo a cambiare città. Gli avvocati difensori sostennero la legittima difesa, tesi che evidentemente non ha convinto il giudice.

Latest from Giudiziaria

Torna su