AL VIA LO SPORTELLO INTERCULTURALE AD APRILIA, CISTERNA, CORI E ROCCA MASSIMA

Foto d'archivio
Foto d'archivio

One Stop Shop. Attivo lo sportello distrettuale di mediazione interculturale aperto al pubblico presso i comuni di Aprilia, Cisterna, Cori e Rocca Massima

È attivo lo Sportello di Mediazione Interculturale – ONE STOP SHOP presso i Comuni del Distretto socio-sanitario LT1 (Aprilia, Cisterna, Cori e Rocca Massima).

Allo sportello possono rivolgersi sia i cittadini di paesi terzi in possesso di permesso di soggiorno che gli operatori dei servizi territoriali al fine di ottenere informazione qualificata, mediazione linguistica e culturale, counseling ed accompagnamento per facilitare l’integrazione dei cittadini dei Paesi terzi e l’accesso ai servizi erogati sul territorio del Distretto LT1.

Lo Sportello è aperto al pubblico secondo il seguente calendario:

  • Comune di Aprilia (Piazza dei Bersaglieri 30 c/o Ufficio Servizi Sociali): lunedì dalle 09:00 alle 13:00; martedì dalle 15:00 alle 18:00; giovedì dalle 15:00 alle 18:00. Lingue: francese, wolof e pular.
  • Comune di Cisterna di Latina (Corso della Repubblica n. 186 c/o Ufficio Servizi Sociali): mercoledì dalle 15:00 alle 18:00; giovedì dalle 09:00 alle 12:00. Lingue: hindi, punjabi, urdu e inglese.
  • Comune di Cori (Via della Libertà, n. 26 c/o Uffici Servizi Sociali): mercoledì dalle 09:00 alle 13:00. Lingue: hindi, punjabi, urdu e inglese.

Lo Sportello One Stop Shop è co-finanziato dall’UE a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione (FAMI) 2014-2020, nell’ambito del Piano di intervento IMPACT LAZIO promosso dalla Regione Lazio. Autorità Responsabile del FAMI è il Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione del Ministero dell’Interno. Autorità delegata del FAMI è invece la Direzione Generale dell’Immigrazione e Politiche per l’Integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Impianto Sep di Pontinia
Articolo precedente

SVOLTA SEP DI PONTINIA. I COMITATI PRONTI AD ENTRARE NELLA GESTIONE DELLO STABILIMENTO. MA C'È UN'ECCEZIONE

Rida
Prossimo articolo

APRILIA, IMPIANTO TMB RIDA: DOPO L'AUTORIZZAZIONE, INSORGONO GRILLINI E COMITATO CITTÀ DEGLI ALBERI

Latest from Same Tags