Monte San Biagio (foto da Facebook)
Monte San Biagio (foto da Facebook)

A MONTE SAN BIAGIO FURTI, SPARI E AUTO SOSPETTE. I CITTADINI INDIGNATI E IMPAURITI

in Cronaca

Una vera baraonda a Monte San Biagio nella notte appena trascorsa. All’incirca dalle 20 di venerdì si sono uditi spari, visti furti e fughe, un auto girare in cerca di case da depredare. I cittadini si sono preoccupati e non pochi hanno rilanciato propositi bellicosi, dalle ronde alle armi con cui difendersi, nei confronti dei ladri che hanno preso d’assalto una zona della cittadina del sud pontino, dove almeno un paio di case sono state svaligiate.

Casa a Monte San Biagio presa d'assalto dai ladri (foto da Facebook)
Casa a Monte San Biagio presa d’assalto dai ladri (foto da Facebook)

E già fioccano le proteste via Facebook. “Ci armeremo fino ai denti e vediamo chi la spunta“, scrive un utente; “Bisogna fare solo i pattugliamenti“, di rimando un altro cittadino.

La situazione nella zona tra Via Sottoferrovia, Via Mare, Via Fossellone pare al limite e i cittadini sono esasperati, nello stesso giorno in cui la filiale Unicredit ha subito una rapina, con tanto di esplosione: i ladri, questi sì professionisti, hanno rubato circa 80mila euro.

Gli accertamenti per i furti di ieri sono stati coordinati dal sottotenente Emilio Mauriello che con i militari dell’Arma ha setacciato la zona senza, purtroppo, trovare traccia dei delinquenti che hanno messo a soqquadro, in primis, la sicurezza dei cittadini i quali, giustamente, si lamentano. E non mancano gli improperi contro l’amministrazione e la classe dirigente politica.

Latest from Cronaca

Torna su